Mixology. Scopri il cocktail della settimana de “L’angolo del Moro”

Continua il “viaggio” alla scoperta dei migliori cocktail di Mazara.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
06 Maggio 2022 14:43
Mixology.  Scopri il cocktail della settimana de “L’angolo del Moro”

Articolo a cura de “L’angolo del Moro”, sito in Piazza Plebiscito 2 a Mazara del Vallo.

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei migliori cocktail di Mazara. Questa volta è il turno del mojito twist chiamato Mixology creato dal barman del “L’angolo del Moro” Francesco Margiotta.

Origini. «Il mojito nasce intorno al 1500 grazie al famoso corsaro inglese Sir Francis Drake, che circumnavigava il globo. A causa dello scorbuto, la malattia di cui soffriva, la cui caratteristica è la mancanza della vitamina C, Sir Francis era riuscito ad ottenere, grazie all’Avana, un rum (diverso da quello che conosciamo noi oggi), ricco di tale vitamina. Quella versione era preparata con aguardiente (rum non invecchiato) di bassa qualità, lime, acqua, zucchero raffinato bianco di canna e una specie locale di menta, la hierbabuena.

Il vero mojito, così come lo beviamo noi oggi, invece sembra sia nato nella “Bodeguita del Medio”, un locale dell’Avana, secondo alcuni dal barman Attilio De La Fuente, secondo altri da Angel Martinez.

Esistono diverse teorie anche riguardo all'origine del termine "Mojito". Per alcuni sarebbe legato al "mojo", un condimento tipico della cucina cubana a base di aglio e agrumi, usato per marinare. Un'altra teoria lo lega alla traduzione della parola spagnola mojadito, che significa "umido". Un'ultima ipotesi, considerata comunque la meno attendibile, fa risalire l'etimologia della parola al termine vudù mojo, che significa "incantesimo".

Mixology. Il mojito preparato dal barman Francesco Margiotta è un twist. Una modifica di quello originale in cui ha infuso un rum, Bacardi, con alloro, menta e rosmarino. Ha poi inserito degli oli essenziali di menta, realizzati da lui stesso,  tramite osmosi, ottenendo così un mojito mediterraneo il Mixology, da abbinare ad un crudo di pesce.

Aneddoto. Sembra che Ernest Hemingway fosse un noto consumatore della bevanda: la frase a lui attribuita è scritta anche nel locale "My mojito in La Bodeguita, My daiquiri in El Floridita".

“L’angolo del Moro” è un Ristorante – Pizzeria - Mixology bar, sito in pieno centro storico, offre un’accogliente location in cui è possibile trascorrere splendide serate in allegria e spensieratezza.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook e il sito ufficiale del locale.

SITO:https://langolodelmororistorantepizzeriamixologybar.it/?fbclid=IwAR3EYiys_qWTGzKUKSwf_I2JgMFTS5ICDAe6YFRWZhcjvSn8wXt952wCg4I

FACEBOOK: https://www.facebook.com/Langolo-Del-Moro-599890566783583/?ti=as

Recapito telefonico: 392 303 4139

Foto gallery
In evidenza