Minacce alla Polizia Municipale, il sindaco Quinci condanna l’atto intimidatorio

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
12 Marzo 2021 09:30
Minacce alla Polizia Municipale, il sindaco Quinci condanna l’atto intimidatorio

A seguito del recente atto di intimidazione perpetrato nei confronti della Polizia Municipale di Mazara del Vallo impegnata nel servizio autovelox sulla Ss115 (notizia riportata ieri dalla nostra redazione con un video), riceviamo e pubblichiamo dichiarazione del sindaco Salvatore Quinci. Ecco il testo: "Esprimo ferma condanna per il grave atto intimidatorio perpetrato nei confronti degli agenti del nostro Corpo di Polizia Municipale impegnati nello svolgimento del proprio dovere. Il ritrovamento di bossoli e un foglio con su scritte frasi minacciose non fermerà l'azione a presidio della Legalità che vede impegnati il Comandante Salvatore Coppolino e i nostri  agenti del corpo di PM. A loro esprimo la  solidarietà mia e quella dell'Amministrazione comunale. Confidiamo nell’operato degli investigatori e della magistratura per scovare i responsabili di questo gesto vigliacco".

In evidenza
Ti potrebbe interessare