MedSudMed, un piano di gestione comune della pesca per le specificità Gambero Rosa/Bianco e Merluzzo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Giugno 2014 10:24
MedSudMed, un piano di gestione comune della pesca per le specificità Gambero Rosa/Bianco e Merluzzo

Nell'ambito di MedSudMed, il progetto di valutazione e monitoraggio delle Risorse Ittiche e degli Ecosistemi nello Stretto di Sicilia,

il Dott. Enrico ARNERI, coordinatore per la FAO del progetto AdrianMed/MedSudMed, ha organizzato nelle giornate del 24 e 25  giugno scorso a Malta, una conferenza, intesa alla condivisione di idee per la definizione di un Piano di Gestione comune della Pesca per le specificità Gambero Rosa/Bianco e Merluzzo.

Il progetto vede la partecipazione di quattro Paesi che si affacciano nel Mediterraneo: Libia, Malta. Tunisia ed Italia.- Per la componente Italiana erano presenti; IAMC-CNR di Mazara del Vallo, rappresentato dal Dott. Fabio FIORENTINO e Dott. Sergio VITALE; MPAAF /Direzione Pesca e Acquacoltura dal C.C. Mauro COLAROSSI; per gli operatori, i rappresentanti dell'associazione' Confederazione Imprese Pesca Mazara', Domenico ASARO , Paolo GIACALONE e Vito GRAFATO .

Gli incontri, risultati molto interessanti e propositivi, hanno determinato l'impegno di tutti di attuazione di 'regole condivise di pesca per la sostenibilità degli stock ittici specifici', attraverso anche la chiusura, all'attività di pesca, delle zone di nursery e l'utilizzo di nuove 'forme' di attrezzature selettive.-

Sono stati inoltre buttate le basi per prossime argomentazioni su piani di gestione per altre specie ittiche del Mediterraneo.E' stata data ampia condivisone ai Regolamenti sulla Pesca che provengono dalla Commissione Europea, ma si individuano correttivi da proporre al fine di salvaguardare gli stock ittici, ormai in forte sofferenza.

Dai rappresentanti dei Paesi partecipanti è stato preso impegno di un prossimo incontro, da effettuare a Roma, nel prossimo mese di settembre.

(Comunicato stampa)

28/06/14  12,30

{fshare}

In evidenza