Mazara, non ce l’ha fatta il giovane Balsomini vittima di un incidente il 12 agosto sulla via Bessarione

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Agosto 2017 06:45
Mazara, non ce l’ha fatta il giovane Balsomini vittima di un incidente il 12 agosto sulla via Bessarione

Non ce l’ha fatta Alessandro Balsomini, il giovane mazarese vittima dell’incidente che all’alba dello scorso 12 agosto era stato trasportato presso l’Ospedale Ajello ove accertata la gravità delle sue condizioni era stato intubato per essere trasportato presso l’Ospedale Borsellino di Marsala dove era stato sottoposto ad intervento chirurgico per poi essere trasferito presso l’Ospedale Villa Sofia di Palermo, qui Alessandro Balsomini è rimasto ricoverato senza mai riprendere conoscenza, fino a ieri quando la situazione è precipitata ed il giovane è deceduto.

Ricordiamo che Alessandro Balsomini era alla guida della Lancia Y che all’alba del 12 agosto con a bordo altri 4 persone, 2 ragazzi e 2 ragazze (una coppia residente a Torino era in vacanza a Mazara del Vallo); i cinque ragazzi, tutti giovanissimi avevano trascorso insieme una lunga serata e stavano tornando finalmente a casa quando lo stesso Balsomini, in una curva di via Bessarione (vedi foto), a Tonnarella, ove vige un limite di velocità di 50 km/h, ha perso il controllo del mezzo finendo violentemente contro un auto posteggiata all’inizio di una traversa. La Lancia Y è letteralmente ribalzata ribaltandosi sull’asfalto. Feriti, ma non gravemente i 4 passeggeri, mentre per Balsomini la situazione appariva già disperata.

Francesco Mezzapelle

21-08-2017 8,30

{fshare}

In evidenza