Mazara, matrimoni civili ed unioni civili anche in siti di proprietà privata

La Giunta regolamenta le procedure ed adotta le tariffe

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
09 Giugno 2021 17:00
Mazara, matrimoni civili ed unioni civili anche in siti di proprietà privata

Unioni civili e matrimoni civili potranno essere celebrati, oltre che nei siti istituzionali (Vedi Disciplinare in vigore dal 2020) anche in siti di proprietà privata ed aperti al pubblico, quali strutture ricettive, strutture di pregio storico, culturale, architettonico, ambientale o paesaggistico.

Lo prevede la Deliberazione di Giunta n. 89/2021 che, su proposta dell’assessore ai Servizi Demografici Alessandro Norrito, ha approvato “l’Avvio delle procedure finalizzate all’individuazione di siti di proprietà privata per l’istituzione di uffici separati di stato civile per la celebrazione di matrimoni con rito civile e per la costituzione di unioni civili“.

La legge dà facoltà ai Comuni di individuare ed istituire uno o più separati Uffici dello Stato Civile per la celebrazione dei matrimoni e unioni civili, tenendo presente che le sedi esterne alla casa comunale devono essere sempre e comunque nella disponibilità del Comune.

Pertanto, con la deliberazione di Giunta approvata e con l’avviso di manifestazione di interesse allegato alla stessa delibera a firma del dirigente del IV settore comunale Laura Serra, i proprietari di strutture ricettive o di siti privati che intendano ospitare la celebrazione di matrimoni o unioni civili dovranno aderire alla manifestazione d’interesse del Comune e dichiarare la disponibilità a concedere in comodato gratuito al Comune stesso un’area o locale da loro individuato affinché sia dichiarato ufficio separato di stato civile e sia abilitato alla celebrazione del matrimonio o unione civile. S’intende che tale procedimento riguarda il momento formale vero e proprio.

“Con questo provvedimento – sottolinea l’assessore Norrito – il nostro Comune si mette al passo con altre realtà del Paese offrendo l’opportunità prevista dalla norma per la celebrazione anche in luoghi privati di matrimoni ed unioni civili. Una commissione esaminerà le richieste affinché siano in linea con l’azione dell’Amministrazione comunale che attraverso questo atto intende valorizzare un momento importante della vita dei cittadini e regolamentare la procedura anche in termini autorizzativi ed economici, prevedendo anche un tariffario minimo per nubendi e parti dell'unione civile, mentre per le strutture che aderiranno visto anche il particolare periodo non prevediamo attualmente alcun canone o tariffa”.

Questa la Tariffazione per celebrazione matrimoni con rito civile e costituzione di unioni civili in siti di proprietà privata nella disponibilità giuridica dell’Amministrazione Comunale

1) In giorno feriale nella fascia oraria antimeridiana dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e pomeridiana dalle ore 16:00 alle ore 19:00:

  • Se almeno uno dei nubendi o delle parti dell’unione civile è residente o iscritto all’AIRE: 450,00 euro; se nessuno dei nubendi o delle parti dell’unione civile è iscritto nell’anagrafe comunale o all’AIRE: 500,00 euro.
  • 2) Sabato/Domenica nella fascia oraria antimeridiana dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e pomeridiana dalle ore 16:00 alle ore 19:00:
  • Se almeno uno dei nubendi o delle parti dell’unione civile è residente o iscrittoall’AIRE € 550,00; se nessuno dei nubendi o delle parti dell’unione civile è iscritto nell’anagrafe comunale o all’AIRE € 600,00.La manifestazione di interesse, in bollo e redatta esclusivamente sull’apposito modello allegato e corredata di tutta la documentazione dovrà essere indirizzata all’Amministrazione Comunale di Mazara del Vallo e nello specifico al 4° Settore “Servizi Demografici” con la seguente dicitura: “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER ISTITUZIONE DI SEPARATI UFFICI DI STATO CIVILE IN SITI PRIVATI” ed essere inoltrata utilizzando una delle seguenti modalità:

    a) mediante inoltro del documento firmato digitalmente a mezzo posta elettronica certificata (PEC), esclusivamente da indirizzo di posta elettronica certificata all’indirizzo: protocollo.pec@ comunemazaradelvallo.tp.it.;

    b) mediante posta raccomandata con avvisi di ricevimento indirizzata al Comune di Mazara del Vallo 4° Settore “Servizi Demografici” Via Carmine n. 8 – 91026 Mazara del Vallo.

    c) consegna a mano presso: Ufficio Protocollo del Comune di Mazara del Vallo – Via Carmine n. 8 – 91026 Mazara del Vallo, negli orari di apertura al pubblico.

    Per scaricare delibera di Giunta, avviso ed allegati Clicca qui

  • In evidenza