Mazara, lavori per gli impianti di pubblica illuminazione: il 12 Aprile la gara

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
07 Aprile 2017 17:11
Mazara, lavori per gli impianti di pubblica illuminazione: il 12 Aprile la gara

“In attesa che la Centrale Unica di Committenza di Castelvetrano espleti la gara per l’affidamento annuale dei lavori per la manutenzione della pubblica illuminazione cittadina, su input del Sindaco Cristaldi, abbiamo indetto un nuovo avviso per lavori agli impianti di pubblica illuminazione resisi ormai indifferibili. Si tratta di una serie di piccoli interventi urgenti che verranno effettuati nel più breve tempo possibile”.

Lo ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Silvano Bonanno, rendendo noto che è stato pubblicato sull’Albo Pretorio OnLine l’Avviso per lo svolgimento della gara per l’affidamento dei lavori per interventi da eseguirsi in diverse vie della Città, al fine di ripristinare e rendere efficienti alcuni impianti di pubblica illuminazione.

L’importo a base d’asta per l’intervento ammonta a circa 39 mila euro più somme a disposizione dell’Amministrazione e somme non soggette a ribasso. I lavori verranno assegnati con il criterio del minor prezzo, inferiore a quello posto a basa di gara, ai sensi dell’art.95 comma 4 lettera a) del D.Lgs. 50/2016.

Il progetto è stato redatto dal geom Salvatore Ferrara che è anche Direttore dei Lavori e Responsabile Unico del Procedimento. Le offerte dovranno essere presentate entro il termine perentorio dell’11 Aprile 2017 alle ore 12,00, la gara sarà esperita il giorno successivo, il 12 Aprile 2017.

Si ricorda inoltre che è in corso di svolgimento presso la C.U.C. di Castelvetrano la gara per la manutenzione ordinaria e straordinaria, annuale, della pubblica illuminazione e dei semafori in Città per un importo di 240 mila euro circa. Gara per la quale sono giunte oltre 180 richieste di partecipazione, di cui 130 già esaminate. La commissione ha fissato per il prossimo 11 Aprile la riunione per continuare con l’apertura delle buste.

Comunicato stampa7/4/2017{fshare}

In evidenza