Mazara, hub vaccinale trasferito all’area di emergenza di via Livorno. Domani UOC di Urologia all’Ospedale “Ajello”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
31 Marzo 2021 07:53
Mazara, hub vaccinale trasferito all’area di emergenza di via Livorno. Domani UOC di Urologia all’Ospedale “Ajello”

Da oggi l’hub vaccinale di Mazara del Vallo sarà attivo presso l’area di emergenza urgenza di via Livorno. Pertanto le vaccinazioni anti-covid19 non saranno più effettuate presso l’Ospedale “A. Ajello”. A fornirci la notizia è stato lo stesso direttore sanitario del nosocomio mazarese, il dott. Giuseppe Morana. Nei giorni scorsi avevamo parlato lunghe code, attese e disagi vari nell’hub vaccinale presso il nosocomio mazarese dove all’ingresso di via Novara (lato Pronto Soccorso per intenderci) si erano registrate punte con un centinaio di persone in fila lungo dei corridoi, con il rischio di pericolosi assembramenti.

Della pericolosa situazione era venuti a conoscenza i vertici dell’Asp Trapani che avevano avviato celermente le procedure per la soluzione del problema con l’individuazione di un'altra sede, con ampi spazi, per continuare le vaccinazioni. Dopo un monitoraggio sul territorio è stata scelta l'area di emergenza urgenza (da anni in affitto dall'Asp) di via Livorno (vedi foto copertina). Nei locali di via Livorno –ha spiegato il direttore Morana- vi è la possibilità di allestire 7/8 postazioni per la vaccinazione, inoltre vi è un’ampia sala di attesa.

Alcuni servizi presenti in essa sono stati spostati all’Ospedale “Ajello”:  le guardie mediche e il ppi in ospedale nella palazzina della farmacia”.  Infine il dott. Morana ha annunciato che giovedì (domani) si trasferirà presso l’Ospedale “Ajello” l’UOC di Urologia proveniente dal Sant’Antonio Abate di Trapani. Francesco Mezzapelle

In evidenza
Ti potrebbe interessare