Mazara del Vallo, si presentano oggi le linee guida del piano pastorale

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Giugno 2015 09:22
Mazara del Vallo, si presentano oggi le linee guida del piano pastorale

MAZARA DEL VALLO, SI PRESENTANO OGGI LE LINEE GUIDA DEL PIANO PASTORALEIl Vescovo monsignor Domenico Mogavero, stasera (lunedì), alle ore 19, sul sagrato della chiesa di San Vito a mare a Mazara del Vallo, presiederà la celebrazione eucaristica in occasione della festa del Santo Patrono, San Vito martire. Durante la celebrazione il Vescovo illustrerà le linee guida del nuovo Piano Pastorale “Io sono la via”, inserito nell’ambito del Piano triennale “Io sono il Pastore Bello: in Cristo l’uomo nuovo”.

CASTELVETRANO, AL VIA LA FESTA DEL SANTO PATRONO SAN GIOVANNI BATTISTADopo la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco al Santo, è entrata nel vivo a Castelvetrano la festa del Patrono, San Giovanni Battista. Quest’anno i festeggiamenti sono stati arricchiti dalla rassegna musicale “Le notti di San Giovanni”, ideata da Fabio Pecorella. «La musica – dice Pecorella – ha avuto da sempre un forte legame con la spiritualità, questa rassegna vuole offrire un’opportunità di crescita spirituale, culturale e sensitiva, approfondendo vari aspetti del ricchissimo patrimonio musicale del mondo occidentale».

Il programma dei concerti inizierà mercoledì 17 giugno, per continuare sino a martedì 23. Questo il programma. Mercoledì 17, ore 21, chiesa di San Domenico: “Il secolo breve” con Valerio Rizzo al pianoforte; giovedì 18, ore 21, chiesa di San Domenico: concerto di Giuseppe Adamo alla chitarra e Leonardo Asaro al clarinetto; venerdì 19, ore 21, chiesa di San Domenico: “Contaminazioni barocche in stile concertante”, con Fabio Pecorella e Mariella Zancana al pianoforte; sabato 20, ore 21, chiesa di San Domenico: “Non s’ode quasi, si respira…”, con Fabio Pecorella al pianoforte; domenica 21, ore 20, chiesa di San Domenico: “Folies d’Espagne”, con Irene Veneziano al pianoforte; lunedì 22 giugno, ore 21,30, chiesa di San Giovanni: “Giovanni è il suo nome” col coro polifonico dell’Unità pastorale chiesa madre-San Giovanni.

Mercoledì 24, alle ore 18, la festa del Patrono, spettacolo musicale e di cabaret, a cura dell’associazione “La Rivista”. Mercoledì 24 solennità di San Giovanni: alle 8,30 scampanio dei sacri bronzi in tutte le chiese della città, alle 9 l’Ufficio delle letture e Lodi. Alle 11 in chiesa presiede la messa don Giuseppe Undari. Alle 19 la santa messa sarà presieduta dal Vescovo e, a seguire, la processione del simulacro per le vie della città.

BELICE, TREKKING DAL CRETTO AI RUDERI DI SALAPARUTA: MEMORIA E RICORDOLa tappa dal Cretto di Burri ai ruderi dell’antica chiesa madre di Salaparuta (“Alle radici dell’amore, la vita grazie a te”) è stata quella conclusiva dei tre percorsi trekking “La nostra storia, luogo di fede”, promossi dalla Diocesi, Museo diocesano, l’associazione “Orizzonti mediterranei” e la partecipazione di un cartello di associazioni che hanno condiviso il progetto: i due Parchi archeologici di Selinunte e Marsala, la Fondazione Orestiadi, Legambiente Sicilia, il Circolo dei lettori e il Gruppo trekking di Sambuca di Sicilia, l’associazione “Palma Vitae”, l’Accademia Selinuntina, l’Agesci e l’Unione italiana fotoamatori.

Sessanta partecipanti hanno percorso quattro chilometri (sino ad arrivare all’ex Convento dei cappuccini di Salaparuta), guidati dal Vescovo che, in tre soste, accompagnato dalla violinista Maria Teresa Clemente, ha letto alcuni brani di E. Balducci, T. Bello e M. Turoldo. Più partecipanti, invece, alle tappe di Selinunte e Marsala, dove si sono registrate 97 e 130 iscrizioni.

"comunicato stampa"

15/06/2015

{fshare}

In evidenza