Mazara, consegnati al Sindaco Cristaldi due beni confiscati alla mafia

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
07 Maggio 2015 21:55
Mazara, consegnati al Sindaco Cristaldi due beni confiscati alla mafia

Consegnati al Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi due beni confiscati alla criminalità organizzata e destinati al Comune.

Si tratta di due appezzamenti di terreno, per un totale di circa 13 ettari: uno nella contrada Santa Maria di 1,45 ettari ed uno nella contrada Terrenove di oltre 11 ettari.

I due terreni hanno già una destinazione: ospiteranno il Parco della Legalità con incluso un orto sociale.

“Mazara del Vallo – dichiara il Sindaco Cristaldi - si conferma Città nella quale beni sottratti alla criminalità organizzata prendono nuova vita. Ne sono esempi il nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza che aprirà a breve i battenti in un immobile confiscato alla mafia e riqualificato grazie ai fondi del Pon Sicurezza ed altri immobili che abbiamo restituito alla pubblica fruizione. La realizzazione del Parco della Legalità e di un orto sociale nei terreni che ci sono stati consegnati – conclude Cristaldi – rappresentano un’occasione di sviluppo e di lavoro”.

(Comunicato Stampa)

07/05/2015

{fshare}

In evidenza