Mazara. Capitaneria di Porto: abrogazione precedenti ordinanze

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Luglio 2016 10:28
Mazara. Capitaneria di Porto: abrogazione precedenti ordinanze

Il Capitano dì Fregata (CP) sottoscritto, Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Mazara del Vallo. VISTA: la propria Ordinanza n. 06/16 (Marinella di Selinunte) datata 19 maggio 2016 inerente la segnalazione relativa alla presenza dì presunti ordigni bellici in località Marinella di Selinunte del Comune di Castelvetrano;VISTA: la propria Ordinanza n. 17/16 datata 28 giugno 2016 inerente i divieti imposti in concomitanza delle operazioni di rimozione e successivo brillamento, a cura del Nucleo SDAI di Augusta , degli ordigni bellici di cui alla precedente Ordinanza;CONSIDERATO: il venir meno delle esigenze di sicurezza e, pertanto, dei motivi di interdizione disposti con le suddette Ordinanze;VISTI: gli artt.

17, 30, 68 e 81 del Codice della Navigazione, nonché l'art. 59 del relativo Regolamento di Esecuzione (Navigazione Marittima).ORDINAArticolo 1 (abrogazione)Con decorrenza immediata, le Ordinanze in premessa meglio citate sono abrogate.Articolo 2 (disposizioni finali)La presente Ordinanza sarà pubblicata mediante l'affissione all'albo di questa Capitaneria di Porto ed inclusa nel sito istituzionale delle Capitanerie di Porto ( www.guardiacostiera.it ) alla voce "Ordinanze".Comunicato stampa11-07-2016{fshare}

In evidenza