Mazara, avviso pubblico per sostegno economico per i familiari che assistono i malati di SLA

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Agosto 2017 18:24
Mazara, avviso pubblico per sostegno economico per i familiari che assistono i malati di SLA

L'Assessorato comunale ai Servizi Sociali del Comune di Mazara del Vallo (capofila del Distretto Socio Sanitario n. 53 che comprende l’Asp di Trapni ed i Comuni di Gibellina, Salemi e Vita) rende noto che la Regione Siciliana ha previsto la riapertura dei termini per la presentazione delle richieste di sostegno economico per i familiari “caregiver” che assistono i malati di Sla (sclerosi laterale amiotrofica).

I soggetti aventi diritto al sostegno sono i familiari dei pazienti affetti da Sla che sono nella fase iniziale ed avanzata della patologia e che comunque non percepiscono l’assegno previsto dalla legge regionale n. 4 del primo marzo 2017 (disabili gravissimi).

Per tutti i pazienti affetti da Sla, la cui patologia è stata certificata entro il 30 giugno 2017, l’erogazione del sostegno economico avrà validità dal primo gennaio 2017; per le certificazioni della patologia a far data dal primo luglio, la validità del sostegno economico decorre dal primo luglio 2017.

Il termine ultimo per la presentazione delle richieste, da parte del familiare caregiver (che si dedica all’assistenza del malato di Sla) è il 20 settembre 2017. Le domande vanno presentate presso l’Ufficio Affari Sociali del comune di residenza.

L’avviso pubblico con il modello di domanda e l’elenco dei documenti da allegare possono essere ritirati presso l’Ufficio Affari Sociali del Comune – Via Giotto n. 23 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30 (telefono 0923906676 – mail solidariertasociale@comune.mazaradelvallo.tp.it). Responsabile del procedimento è la signora Antonina Farina.

Avviso e schema di domanda sono in fase di pubblicazione all’albo pretorio online del Comune.

Comunicato stampa21/8/2017{fshare}

In evidenza