MARSALA – Torna alla luce la raccolta di fiabe siciliane del Pitré

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
31 Marzo 2014 19:52
MARSALA – Torna alla luce la raccolta di fiabe siciliane del Pitré

Torna alla luce, dopo quasi un secolo e mezzo, la straordinaria, per qualità e quantità, raccolta di fiabe siciliane di Giuseppe Pitrè (il più importante raccoglitore di tradizioni popolari dell'Isola, vissuto a cavallo fra '800 e '900) nella prima traduzione integrale in italiano moderno. Grazie alla collaborazione tra Donzelli Editore e Fondazione Sicilia, che ha patrocinato il progetto editoriale, questa raccolta esce finalmente in libreria in una doppia edizione, una più grande in 4 volumi con il testo siciliano a fronte dal titolo "Fiabe, novelle e racconti popolari siciliani " una più piccola dal titolo "Il pozzo delle meraviglie" 300 fiabe, novelle e racconti popolari siciliani.

Da Giufà a La volpe Giovannina, da Rosmarina a Cola Pesce... sono storie di fate e di giganti, di maghi e di contadini, di sciocchi e di furbi, sono racconti di fichi e zafferano, di fontane e giardini incantati. Sono il cuore pulsante di una Sicilia del tempo che fu.Entrambe le opere si avvalgono della traduzione di Bianca Lazzaro e della cura di Jack Zipes, esperto di fama internazionale e autore di decine di studi e ricerche sulla fiaba.Un contributo ulteriore per entrare in questo mondo fatato è rappresentato dalle splendide tavole disegnate dal grande illustratore argentino Fabian Negrin .Siamo di fronte, come ebbe a dire Italo Calvino, alla "più bella raccolta di fiabe che l'Italia possieda" e, come sostiene Zipes, a un patrimonio "ancora più importante di quello dei fratelli Grimm".

L'edizione minore Il pozzo delle meraviglie ,verrà presentata lunedi 7 Aprile presso l'Ex Convento del Carmine di Marsala alle ore 18,00. Sarà presente Bianca Lazzaro, traduttrice del volume edito dalla casa editrice Donzelli, con la quale si aprirà una conversazione arricchita dall'intervento del Professore Lorenzo Calamia e impreziosita dalle letture dell'attore Alberto Nicolino. Presiederanno il Sindaco Giulia Adamo e l'Assessore alla Cultura e al Turismo Patrizia Montalto.

Cogliendo queste suggestioni l'Associazione culturale CAT, col patrocinio del Comune di Marsala e in presenza della traduttrice Bianca Lazzaro e dell'Assessore alla Cultura e al Turismo Patrizia Montalto, presenta il giorno 8 aprile alle ore 10.30 presso la biblioteca comunale di Marsala il progetto "Il Libro Parlante"; iniziativa che offre un servizio socio-culturale per bambini dai 6 ai 10 anni all'interno della nuova sezione "Piccoli Lettori" della Biblioteca. Il progetto, dedicato non solo alla lettura, ma anche alle attività laboratoriali, cercherà di sviluppare uno stimolante gioco di conoscenze ed esplorazioni divertenti all'interno delle fiabe popolari siciliane, in modo da stuzzicare la fantasia per rielaborare assieme storie da raccontare e personaggi da animare.

Dal 9 aprile si darà avvio agli incontri che, con cadenza settimanale fino al mese di giugno, si terranno ogni mercoledì pomeriggio, dalle ore 16.00 alle 18.00.

(Comunicato stampa)

31/03/14  21, 50

{fshare}

In evidenza