Marsala, ritrovato morto Gianni Genna. Era scomparso sabato notte.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
09 Aprile 2019 13:51
Marsala, ritrovato morto Gianni Genna. Era scomparso sabato notte.

Intorno a mezzogiorno il cadavere di Gianni Genna, il 27 enne marsalese che dalle prime ore di domenica 7 aprile aveva fatto perdere le tracce. L'uomo privo di vita è stato è stato ritrovato a circa 500 metri dal locale, sito in contrada Ciavolotto, in cui era stato avvistato l’ultima volta in compagnia di un gruppo di amici che poi erano andati via lasciandolo all'ingresso del locale. É  stata una squadra di forze congiunte, Vigili del fuoco, Guardia di Finanza e Protezione Civile, ad effettuare il rinvenimento.

Il corpo del giovane panettiere marsalese si trovava in un terreno tra due serre, era adagiato vicino ad un albero di ulivo posizionato tra due serre. Giovanni Genna presentava volto tumefatto, forse segni di un'aggressione. Era completamente vestito, con gli stessi indumenti indossati la sera della scomparsa. Sul posto il medico legale e il magistrato. Allo stato attuale. Ancora pertanto non è chiaro cosa sia accaduto a Genna quella notte. L'esame autoptico potrebbe rivelare qualcosa in più.

Francesco Mezzapelle

In evidenza