Locali comunali da assegnare in comodato d’uso gratuito, 5 a Mazara Due

Delibera della Giunta Quinci per l’assegnazione di diversi immobili comunali per utilizzo senza fine di lucro

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
22 Ottobre 2021 12:13
Locali comunali da assegnare in comodato d’uso gratuito, 5 a Mazara Due

La Giunta comunale di Mazara del Vallo nella riunione di ieri ha approvato la delibera n.161 avente oggetto: “ Individuazione locali comunali da concedere in comodato d’uso ad associazioni ed Enti vari non aventi fini di lucro. Presa d’atto dei contenuti dell’avviso pubblico tipo”. Si legge nel testo della proposta arrivata presentata in Giunta dall’assessore al Patrimonio, Giacomo Mauro (era presente alla riunione di Giunta anche il dirigente del II Settore dott.ssa Stella Marino): “

1) Concedere in comodato d’uso gratuito attraverso procedura ad evidenza pubblica, per le finalità stabilite in premessa, i locali comunali come identificati nell’allegato A) che qui si intende integralmente riportato al presente provvedimento, non utilizzati e non strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali, ad associazioni culturali, sportive, ricreative, di volontariato, per la tutela della natura e dell'ambiente, per la valorizzazione del patrimonio artistico e storico, costituite nel territorio cittadino, che non hanno scopo di lucro, non svolgono attività economiche a titolo principale, conformemente alle disposizioni di cui al “Regolamento comunale per l’assegnazione in comodato d'uso gratuito di locali comunali ad associazioni ed Enti vari non aventi fini di lucro”, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 43 del 27/04/2017;

2) Prendere atto a valere quale indirizzo politico amministrativo dei contenuti dell’avviso pubblico tipo “per l’acquisizione di manifestazione d’interesse per la partecipazione alla procedura finalizzata alla concessione in comodato d'uso gratuito dei beni immobili comunali alle associazioni o enti vari non aventi fini di lucro”, che si allega quale allegato B) al presente provvedimento;

3) Di dare atto per i beni concessi in comodato le Associazioni dovranno rendere dei servizi in favore dell’Ente e/o della collettività amministrata;

4) Di demandare al Dirigente del III Settore – Servizio Patrimonio l’adozione di tutti gli atti necessari e conseguenti per l’avvio della procedura per l’assegnazione dei locali comunali come identificati nell’allegato A), che qui si intende integralmente riportato al presente provvedimento;

5) Di dichiarare la delibera di approvazione della presente proposta, urgente ed immediatamente eseguibile, ricorrendone i presupposti di legge;

6) Di pubblicare il presente provvedimento all'albo Pretorio on-line sul sito istituzionale di questo Comune, nei modi e nei termini di legge.

Ecco, attraverso il suddetto allegato 2 l’elenco dei locali comunali da affidare. 5 di questi si trovano nel quartiere di Mazara Due (vedi foto di copertina), in gran parte erano in passato sede di servizi vari la cui attività poi chiusa, parliamo di una farmacia, di un ufficio postale, di un ambulatorio e di una banca; più volte in questi anni alcuni residenti di Mazara Due hanno auspicato la presenza di alcuni servizi necessari nel quartiere.

-in Via Armida Borelli (F.M. 140 p.lla 468 sub.14) Locale sito a piano terra ubicato nel Centro Direzionale di Mazara due, avente una superficie di circa mq. 110,00 (individuata originariamente “banca”);

-in Viale 7 giugno 1981 (F.M. 140 p.lla 468 sub.17) Locale sito a piano terra ubicato nel Centro Direzionale di Mazara due, avente una superficie di circa mq. 100,00 (individuata originariamente “farmacia”);

-in Viale 7 giugno 1981 angolo Via Sistina (F.M. 140 p.lla 433 sub.83) Locale sito a piano terra ubicato in una palazzina di Mazara due, avente una superficie di circa mq. 90,00.

-in Viale 7 giugno 1981 (F.M. 140 p.lla 468 sub.16) Locale sito a piano terra ubicato nel Centro Direzionale di Mazara due, avente una superficie di circa mq. 100,00 (individuata originariamente “ambulatorio”).

-in Via Armida Borelli (F.M. 140 p.lla 468 sub.15) Locale sito a piano terra ubicato nel Centro Direzionale di Mazara due, avente una superficie di circa mq. 135,00 (individuata originariamente “Ufficio Postale”).

Ecco gli altri locali comunali da concedere in comodato d’uso gratuito:

-in Via Luigi Vaccara, 27 (F.M. 188 p.lle 228, 442 e 443) Immobile di maggiore estensione, ex IPSAM;

- L’ex Chiesa di Sant’Agnese presso Largo Badiella;

- in Via Giotto n. 1, 8 vani al piano terra all’interno del Palazzo della Legalità;

- in Via Madonie n. 1/a angolo Via dei Ciclopi un vano al piano terra all’interno del relativo immobile; 

Allegati alla deliberazione di Giunta e con essa pubblicati nell’albo pretorio online sono: l’elenco dei locali da concedere in comodato d’uso con i dettagli relativi agli spazi ed alla loro esatta ubicazione ed il modello di avviso di manifestazione d’interesse. Le domande potranno essere presentate subito dopo la pubblicazione nell’albo pretorio dell’avviso ufficiale a cura del dirigente del settore “Servizi alla Città e alle Imprese” – Servizio Patrimonio; nell’avviso saranno indicati i criteri per l’assegnazione e il punteggio attribuito alla soddisfazione di ognuno di essi. Per la delibera di giunta e gli allegati: CLICCA QUI

Francesco Mezzapelle

In evidenza