L’ASD Atletica leggera SPRINT al “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”

Progetto denominato “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
04 Dicembre 2021 17:36
L’ASD Atletica leggera SPRINT al “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”

L’ASD Atletica leggera SPRINT presieduta da Angelo Badalucco, affiliata alla FIDAL Sicilia (che guida due gruppi sportivi, uno a Marsala e uno a Trapani) ha aderito al progetto denominato “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”, avviato dalla stessa FIDAL in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale di Educazione Fisica, e dato il via all’iniziativa mercoledì con l’Istituto comprensivo statale Luigi Pirandello di Mazara del Vallo. L’obiettivo è diffondere tra i giovani la pratica dello sport, in generale importante per lo sviluppo sano e armonioso del corpo ma anche per la crescita cognitiva, emotiva e sociale degli adolescenti.

“In questo particolare periodo della vita, la pratica di uno sport e dell’Atletica leggera in modo particolare – dice Badalucco - fa nascere nei ragazzi il desiderio dalle sfide, fa riconoscere l’importanza dell’impegno, del rispetto delle regole e della tolleranza, e migliora l’autostima, aiutando a controllare le proprie emozioni e combattendo lo stress”.

L’intento del progetto è quello di far diffondere la conoscenza delle specialità dell’Atletica leggera e chi ha dato lustro alla disciplina nella nostra terra, facendo sperimentare agli alunni un’attività completa e fondamentale per la loro formazione fisica e psichica, permettendo a ciascuno di sviluppare e migliorare le proprie competenze motorie. Le società siciliane affiliate alla FIDAL adottano una o più scuole e attraverso i propri tecnici qualificati che affiancheranno i docenti di Educazione fisica, faranno sperimentare le specialità dell’Atletica Leggera.

Al termine del progetto si svolgerà una manifestazione provinciale cui prenderanno parte gli alunni delle scuole aderenti che si cimenteranno nelle seguenti gare: m 80 per la scuola secondaria di 1° grado, m 100 per la scuola secondaria di 2° grado, m 1000, getto del peso e salto in lungo. Importante per il progetto l’incentivazione della partecipazione di tutti gli alunni per promuovere un corretto stile di vita, favorire la cooperazione tra i giovani atleti e appassionarli all’Atletica leggera.

Destinatari sono tutte le classi della scuola secondaria di 1° grado e il primo biennio della scuola secondaria di 2° grado. Il progetto si svilupperà da ottobre a maggio 2022 con vari momenti e incontri nelle scuole, con i campioni siciliani che faranno visita agli studenti fornendo loro la possibilità di scoprire in prima persona il lato meno visibile ma più autentico e formativo dell’Atletica leggera. Gli incontri si svolgeranno in orario curriculare e/ o extracurriculare e i docenti di Educazione Fisica saranno affiancati da tecnici esperti per far approfondire le conoscenze delle specialità dell’Atletica leggera.

E’ prevista la partecipazione degli alunni a manifestazioni sportive provinciali e/o regionali, a campionati provinciali e regionali. Infine, i concorsi: “lo striscione dell’Atletica leggera, la mia passione” e “VIVI L’ATLETICA LEGGERA”. I migliori elaborati verranno premiati al termine del progetto.

Queste le altre scuole che hanno aderito: Istituto Comprensivo ‘Bassi-Catalano’ di Trapani, la scuola media Mazzini di Marsala, l’Istituto Comprensivo Mario Nuccio di Marsala, l’istituto Comprensivo ‘Sturzo-Asta’ di Marsala, la scuola media Ciaccio Montalto di Trapani, l’Istituto Comprensivo Gesualdo Nosengo di Petrosino, l’Istituto ‘Garibaldi-Pipitone’ di Marsala e la scuola media Alcide De Gasperi di Marsala.

Comunicato stampa

In evidenza