La Misericordia di Mazara "San Vito" nella Confederazione regionale

Costituita sabato la Confederazione regionale delle Misericordie siciliane

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
01 Marzo 2022 12:50
La Misericordia di Mazara

Sabato mattina ospitati dalla Misericordia di Piana degli Albanesi in provincia di Palermo, la Misericordia di Mazara insieme a tutte le altre Misericordie siciliane si sono riunite alla presenza del Notaio per la costituzione della "Federazione Siciliana delle Misericordie".Alla stipula dell'atto notarile ha preso parte anche Mazara con la firma di rappresentanza della governatrice Carmen Anselmo.Il percorso è stato intrapreso, dopo le modifiche apportate dalla Confederazione Nazionale, per dare autonomia giuridica alle articolazioni regionali e segna un nuovo percorso che vede le 90 Misericordie sparse in tutta la Sicilia dotarsi di personalità giuridica fondamentale per essere al passo con la nuova legge di riordino dei soggetti del terzo settore.

Le Misericordie hanno deliberato anche i nuovi vertici che guideranno il movimento siciliano per i prossimi anni. Presidente della Federazione Regionale è stato eletto Santino Mondello della Misericordia di San Piero Patti suo Vice sarà Salvino Montaperto Agrigentino della Misericordia di Campobello di Licata, Segretario Alfredo di Stefano della Misericordia di Pedara e tesoriere Santo Cantali della Misericordia di Regalbuto Il consiglio Direttivo è composto dai coordinatori zonali che abbracciano le Province Siciliane.E' stato raggiunto un traguardo non indifferente sia per la nostra Misericordia che per quella siciliana che ci riempie di tanta soddisfazione ma soprattutto ci investe di responsabilità perché adesso, come dichiarato dal presidente regionale Santi Mondello, siamo pronti ad essere punto di riferimento del Volontariato siciliano.

Resp. ufficio comunicazione Misericordia di Mazara

In evidenza