In Sicilia scoppia un focolaio in terapia intensiva

L'ospedale Vittorio Emanuele di Gela è stato chiuso a causa di un focolaio che ha coinvolto medici e infermieri

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Gennaio 2022 11:22
In Sicilia scoppia un focolaio in terapia intensiva

All'ospedale Vittorio Emanuele di Gela, nel reparto di terapia intensiva, è scoppiato un focolaio Covid che ha coinvolto: tre medici, due infermieri e un OSS. Il personale coinvolto, dopo la positività, si trova adesso in quarantena. Per questo è stato già avviato il trasferimento dei pazienti, della terapia intensiva, al Sant'Elia di Caltanissetta. Ovviamente, al Sant'Elia, aumenteranno da 2 a 9 i pazienti in terapia intensiva, ma il primario del reparto, si sta occupando di gestire quest'emergenza, allestendo un reparto nel blocco operatorio del Sant'Elia. 

In evidenza