"Guardia medica a Bocca Arena". Mozione del consigliere Randazzo

La richiesta è stata presentata al sindaco Salvatore Quinci e al presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
20 Maggio 2022 12:55

Riceviamo e pubblichiamo l'interrogazione del consigliere comunale Giorgio Randazzo (FdI) in merito alla richiesta per l'istituzione di un presidio di guardia medica nel quartiere di Bocca Arena. Ecco il testo dell'interrogazione inviata al sindaco della città di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, e al presidente del Consiglio comunale, Vito Gancitano:

"io sottoscritto Giorgio Randazzo , Consigliere comunale della Città di Mazara del Vallo appartenente a “Fratelli d’Italia” in seno al Gruppo Misto ,PREMESSO che in data 18 Maggio 2022 l’Associazione culturale “Quarara” con apposita nota richiedeva al Sindaco di Mazara del Vallo e al Commissario Straordinario dell’ASP interventi urgenti al fine di prevedere un servizio estivo di Guardia Medica;RITENUTO che la previsione di una Guardia medica risulta necessaria non solo per l’alta popolosità del quartiere ma anche per i notevoli problemi di viabilità derivanti dai lavori di manutenzione del ponte che collega la zona al Centro Città, amplificati con l’arrivo della stagione estiva;RILEVATO che il Commissario straordinario dell’ASP, Dott.

Zappalà, ha manifestato al Presidente dell’associazione “Quarara” la disponibilità ad identificare un immobile nel quartiere da destinare al servizio di Guardia medica estiva;Tutto ciò quanto premesso, il Consiglio comunaleIMPEGNAL’A.C. nella persona del Sindaco ad assumere l’impegno di individuare di concerto con l’ASP di TRAPANI un immobile sito nel quartiere di Bocca Arena al fine di destinarlo al servizio di Guardia Medica estiva e di conseguenza di concordare con lo stesso Commissario Straordinario Dott.

Zappalà i relativi impegni economici necessari.Si demanda alla Presidenza del Consiglio comunale l’iter affinché la presente venga iscritta in tempi celeri all’ordine del giorno del Consiglio comunale".

In evidenza