Giuseppina Biondo, il bando della borsa di studio per l’anno scolastico 2016/17

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
22 Settembre 2016 12:13
Giuseppina Biondo, il bando della borsa di studio per l’anno scolastico 2016/17

La Borsa di Studio "XM - Per Merito", promossa dalla scrittrice Giuseppina Biondo, si prefigge di premiare, in ordine al merito degli studenti, il migliore allievo tra le scuole secondarie di primo grado per l’anno scolastico 2016-17. I fondi della Borsa di Studio, raccolti attraverso attività culturali (vendita di libri, mostre di pittura,fotografia, concerti ecc.) organizzate durante l'anno, mirano a:- incentivare l'interesse dei giovani verso l'impegno scolastico sin dal primo anno di scuolasecondaria di primo grado;- premiare i risultati finali conseguiti;- suscitare curiosità per l'arte e la cultura;- creare una competizione costruttiva e sincera.PremioAl vincitore sarà consegnata la somma in denaro di 200,00 € in occasione della premiazione ufficiale che si terrà successivamente alla conclusione del primo quadrimestre.

La data ed il luogo saranno comunicati agli istituti di appartenenza.RegolamentoAlla borsa di studio potranno partecipare tutti gli studenti delle prime, seconde e terze classi che avranno riportato una votazione media non inferiore a 8 decimi durante il primo quadrimestre dell’anno in corso, allegando valide documentazioni a dimostrazione. La graduatoria sarà effettuata considerando il voto finale (faranno fede gli scrutini), e, a parità di questo, saranno prese inconsiderazione le attività extrascolastiche. È inoltre richiesto un elaborato ( commento, recensione, lettera all’autrice ) che tratti di uno dei libri di narrativa, adottati in classe o letti in separata sede, dai titoli “Marco e la Città-Fiume” e “I racconti di febbraio”.Coloro che volessero partecipare alla suddetta borsa di studio dovranno spedire, entro e non oltreil 5 marzo 2017, la richiesta alla seguente e-mail: joinegb@gmail.com, allegando:- Documentazione dello scrutinio del primo quadrimestre;- Certificati di eventuali attività extrascolastiche;- Elaborato scritto del libro di narrativa scelto.Si invita a comunicare all'interno della mail la scuola di appartenenza così da permettere l'elaborazione di una graduatoria in relazione agli altri istituti delle diverse città.L'organizzatrice si riserva la possibilità di chiedere, nell'eventualità di una classificazione, i documenti in originale.

Comunicato stampa

22/09/2016

{fshare}

In evidenza