#FuturaMarsala. Successo per il Videomapping in Piazza della Repubblica

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
18 Maggio 2019 21:07
#FuturaMarsala. Successo per il Videomapping in Piazza della Repubblica

La storia di Marsala proiettata, raccontata, sulla facciata della Chiesa Madre. Tante persone in piazza, col naso all'insù ad ammirare la Cattedrale in una veste diversa. E' stato un successo, uno spettacolo unico il Videomapping realizzato all'interno di Futura Marsala. Unica tappa siciliana del tour Futura Italia, il progetto del Ministero dell'Istruzione che ha scelto Marsala, e il coordinamento del Liceo Statale “Pascasino”, per tre giorni su innovazione digitale, smart city, scuola del futuro.

Futura Marsala si è aperta ieri, con la cerimonia inaugurale al Teatro Impero arricchita dalle esibizioni del gruppo di ballo del Liceo Coreutico di Caltanissetta e dei Lux Arcana. Molte persone hanno visitato il Digital Circus e la Futur Zone, due delle attrazioni di questa edizione di Futura, con droni, robot, realtà immersiva, pratiche didattiche digitali. Nel frattempo nelle varie location si sono tenuti i workshop e i laboratori dedicati a studenti e docenti. Al lavoro gli studenti impegnati nel Model, che simula i lavori negoziali di una Commissione delle Nazioni Unite, e negli Hackaton, che vede i ragazzi sfidarsi per trovare soluzioni sostenibili su valorizzazione del patrimonio culturale e sviluppo delle isole minori.

Molto partecipata la conferenza al Complesso San Pietro con docenti universitari ed esperti che hanno parlato di Smart City. La giornata si è conclusa con il Videomapping in piazza della Repubblica, realizzato da Odd Agency. Sulla Chiesa Madre sono stati proiettati gli eventi più importanti della storia della città, dalla caduta di Mozia, allo Sbarco di Garibaldi, al bombardamento alleato dell'11 Maggio 1943. Un evento che ha coinvolto tutta la città grazie anche alle esibizioni della Pepo's Band del Conservatorio di Trapani e al Flash Mob.

Futura Marsala continua con gli spazi espositivi aperti a tutti e gli eventi della giornata. Gli studenti delle scuole saranno protagonisti di #DigitalArt, #DigitalMusic, #DigitalFood, #DigitalGreen, show, esibizioni e laboratori a cura degli studenti e dei talenti del territorio. Alle 21 presso la Sala Conferenze del Complesso Monumentale San Pietro “Millennials in movimento”, storie di innovazione e protagonismo della generazione “Futura”. Sempre al Complesso San Pietro, a seguire, lo spettacolo di musica e digitale.

#FuturaMarsala si chiude al Teatro Impero, domani, sabato 18 e in quell'occasione si esibiranno i ragazzi del Liceo musicale di Alcamo con uno spettacolo di musica digitale e gli studenti del Liceo coreutico di Modica con uno spettacolo innovativo di danza contemporanea. Comunicato Stampa

In evidenza