Furti a Locogrande. I Carabinieri arrestano uno degli autori

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
22 Gennaio 2020 12:58
Furti a Locogrande. I Carabinieri arrestano uno degli autori

Ondata di furti finita male ieri pomeriggio a Locogrande.  Un ragazzo di nazionalità romena, BOGDAN Simon, originario della Romania, cl.86, disoccupato e gravato da precedenti di polizia, è stato tratto in arresto, con l’accusa di furto in abitazione, dai Carabinieri della Stazione di Locogrande, un altro si trova a piede libero. Nel corso del pomeriggio la coppia aveva messo a segno diversi colpi in cinque appartamenti della frazione trapanese sottraendo, tra l’altro due televisori, diversi elettrodomestici, una motosega e una motozappa.

I delinquenti però, nel tentativo di introdursi in un’altra abitazione, sono stati messi in fuga dalle grida di un’anziana signora. Successivamente, i Carabinieri, su segnalazione di un residente, hanno intercettato uno dei malviventi. Dall’approfondimento delle indagini emergeva che l’arrestato aveva agito in concorso con il connazionale P.M., cl.2002, anch’egli disoccupato e gravato da precedenti di polizia, attualmente irreperibile, che è stato deferito in stato di libertà con la medesima accusa.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa dello svolgimento del giudizio direttissimo, così come disposto dalla Autorità Giudiziaria competente. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.

In evidenza