Eccellenza, Mazara e Mazarese iniziano bene il girone di ritorno

Il Mazara pareggia in casa contro il forte Misilmeri. Importante vittoria della Mazarese a Marineo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
24 Gennaio 2022 07:22
Eccellenza, Mazara e Mazarese iniziano bene il girone di ritorno

Un buon inizio di 2022 e giornata positiva per le squadre mazaresi che iniziano bene il ritorno del girone A del Campionato di Eccellenza.

Termina in parità la sfida del Nino Vaccara tra il Mazara e la Don Carlo Misilmeri, squadra seconda in classifica. Un match vivace e combattuto, con tante emozioni dall’inizio alla fine. La squadra di mister Domenicali parte fortissimo ed impegna gli ospiti. Sia i gialloblù che i biancorossi sprecano alcune occasioni per portarsi in vantaggio. Il primo tempo si chiude 0-0. Inizia fortissimo il Mazara il secondo tempo trovando la rete al 52’ con il centrale Punzi che su calcio d’angolo, battuto da Costantino, salta più in alto di tutti e mette in rete.

Il Mazara sfiora il raddoppio ma al 60’ gli ospiti trovano il pari con Di Giuseppe che di testa mette in rete dopo un’azione di Lucera sulla sinistra. La gara resta molto bella, con le due squadre che propongono gioco e si affacciano dalle parti del portiere avversario. Al 76’ però il Misilmeri resta in dieci per l’espulsione di Di Giuseppe (il secondo giallo arriva per proteste) ma il Mazara non approfitta della superiorità numerica, clamorosa palla gol sbagliata da Mendy sottoporta, anzi subisce i biancorossi che potrebbero portarsi in vantaggio su calcio di rigore per fallo di Bulades su Mondino: sul dischetto va Concialdi, ma Pizzolato si distende e respinge il tentativo di trasformazione dell’ex di turno.

La partita finisce 1-1. Il Mazara si porta a quota 23 punti. La prossima giornata vedrà i canarini impegnati nel difficile match in trasferta contro la capolista Canicattì.

La Mazarese torna in campo dopo pochi giorni dopo aver recuperato il match fuori casa contro l’Enna finito in pareggio. Partita piacevole al Comunale di Marineo con due squadre che hanno creato un bel pò di occasioni. Vittoria meritata quella dei giallorossi che dopo la bella prestazione di Enna ha sciorinato un bel calcio. A decidere il match è stato un gol di Angileri al 24' del secondo tempo. I padroni di casa falliscono a pochi minuti dalla fine un rigore. Soddisfatti alla fine del match sia il tecnico Giovanni Iacono che il presidente Giampiero Giacalone il quale chiede alla squadra il mantenimento della calma e dell’umiltà e la necessità di giocare domenica dopo domenica sempre al massimo. Con questo risultato la Mazarese si porta a quota 26 punti, al quinto posto, in zona playoff. Domenica prossima i giallorossi ospiteranno in casa la Dolce Onorio Marsala che ieri sul sintetico di Strasatti è stata strapazzato per 5-1 dalla capolista Canicattì.

Francesco Mezzapelle  

In evidenza