Denise viva? In tv russa ragazza rapita da piccola. Piera Maggio speranzosa

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
30 Marzo 2021 19:42
Denise viva? In tv russa ragazza rapita da piccola. Piera Maggio speranzosa

La notizia di una giovane che, alla tv russa ha raccontato di essere stata rapita quando era piccola, riaccende la speranza di trovare Denise, scomparsa da Mazara del Vallo il primo settembre del 2004. "Attendiamo l’esame del Dna e siamo speranzosi", dice Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, attraverso il suo avvocato Giacomo Frazzitta, sentito dall’Ansa. La ragazza russa (in foto di copertina a dx e Piera Maggio a sx) è stata trovata in un campo nel 2005 e non sono mai stati trovati i suoi genitori.

Pertanto, considerata l'età e la somiglianza con Piera Maggio, non si può escludere la possibilità che si tratti della piccola Denise che oggi avrebbe proprio 20 anni. D'altronde l'ipotesi che la piccola Denise venne passata di mano in mano finendo all'estero non è mai stata esclusa dagli investigatori. Se si scoprisse che la giovane russa fosse Denise sarebbe davvero un fatto straordinario che metterebbe fine ad un mistero e dramma durato 17 lunghi anni. L’appello della ragazza russa verrà mostrato nella puntata di "Chi l’ha visto?" in onda, mercoledì 31 marzo, alle 21.20 su Rai3.

In evidenza
Ti potrebbe interessare