Torna la musica classica e la lirica al Teatro Selinus

Sottoscritta una convenzione tra il comune e l’Ars Nova Associazione Siciliana per la Musica da Camera

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Luglio 2021 09:56
Torna la musica classica e la lirica al  Teatro Selinus

nei giorni scorsi è stata sottoscritta a Palazzo Pignatelli di Castelvetrano,  tra il Comune e l’Ars Nova Associazione Siciliana per la Musica da Camera una Convenzione che prevede, tra settembre e dicembre di quest’anno 2021, la realizzazione di un programma di musica classica e lirica nel Teatro Selinus, prezioso gioiello del patrimonio architettonico della città.

La firma giunge a conclusione della procedura di evidenza pubblica, curata dalla Seconda Direzione Organizzativa “Servizi Culturali e Sportivi” comunale, in attuazione dell’indirizzo dell’Amministrazione castelvetranese mirato a promuovere attività di spettacolo in presenza nell’ambito della produzione musicale, “in ragione della valenza della musica quale “linguaggio universale” e nella convinzione che la stessa contribuisca ad accrescere la “cultura” della città.

L’iniziativa del Sindaco e della Giunta comunale intende al contempo “offrire al pubblico iniziative culturali di buon livello qualitativo” e “dare opportunità ai lavoratori del teatro: artisti, tecnici, maestranze, service, in un momento particolarmente difficile per il settore”, riportando il Teatro Selinus al suo ruolo di centro di promozione della cultura musicale nel comprensorio del Belice.

Presenti alla firma il Sindaco, dott. Enzo Alfano, la dott.ssa Rosalia Mazzara, responsabile della Seconda Direzione Organizzativa comunale “Servizi Culturali e Sportivi”, il prof. Giulio Pirrotta, Presidente dell’Ars Nova, il m° Onofrio Claudio Gallina, direttore artistico del progetto e la prof.ssa Giovanna Fabiana Cusumano.

Auspico che Castelvetrano risorga proprio dalla cultura e dalla bellezza dell'arte e il Teatro Selinus sarà il centro propulsore della ripartenza.

La messa in atto del programma terrà necessariamente conto dell’evolversi dell’emergenza sanitaria per pandemia da virus Covid sulla base della normativa nazionale e regionale.

IL SINDACO

F.to Dott. Enzo Alfano

In evidenza