Campobello di Mazara, rinviata per “motivi di sicurezza” al 12 maggio la “Giornata ecologica”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
07 Maggio 2015 14:51
Campobello di Mazara, rinviata per “motivi di sicurezza” al 12 maggio la “Giornata ecologica”

Il sindaco Giuseppe Castiglione informa i cittadini che, per motivi di sicurezza, ha ritenuto opportuno rinviare a martedì prossimo (12 maggio) la “Giornata ecologica” che si sarebbe dovuta svolgere domani sulla spiaggia di Tre Fontane, e nel territorio di Torretta Granitola e delle Cave di Cusa. Proprio stamattina, infatti,

il Comune ha ottenuto l’autorizzazione a conferire i rifiuti di Campobello nella discarica di Siculiana, dove sarà possibile quindi trasferire anche i cumuli di canne depositatisi sulle spiagge nei mesi invernali a causa dello straripamento dei fiumi Modione e Belice e che sono stati accumulati a seguito dell’intervento di bonifica effettuato dal Comune.

"Oggi pomeriggio stesso – ha spiegato il Sindaco - partiranno i lavori di rimozione completa delle sterpaglie dalle nostre spiagge. Un intervento che per qualche giorno prevede l’impiego e il transito di mezzi pesanti. Al fine di garantire la pubblica incolumità, abbiamo ritenuto opportuno rinviare l’iniziativa di sensibilizzazione ambientale che prevede il coinvolgimento dei cittadini, delle associazioni e degli alunni delle nostre scuole".

Comunicato stampa

07-05-2015 16,45

{fshare}

In evidenza