Cambiare forma alle sopracciglia: il microblading

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
09 Novembre 2020 10:29
Cambiare forma alle sopracciglia: il microblading

Non vi piace la forma delle vostre sopracciglia e vorreste cambiarle? Con il Microblading potete fare tutto ciò che volete e trasformare le vostre sopracciglia rendendole perfette e impeccabili, curate e ben delineate. In cosa consiste questa tecnica? Scopriamo tutto quanto c’è da sapere sul Microblading!

Che cosa è il microblading

Il microblading è una tecnica di nuova generazione molto diffusa nei Paesi dell’Est che permette di realizzare le sopracciglia seguendo i propri desideri e risolvendo problematiche anche gravi.

La tecnica si basa sulla stessa pratica del trucco permanente e prevede l’introduzione di pigmenti colorati sotto la cute per dare vita a nuove sopracciglia e migliorare la forma dell’arcata sopraccigliare. Sono tanti i motivi per cui ricorrere a questo trattamento diventa la soluzione ideale:

  1. Le sopracciglia non crescono a causa di una epilazione selvaggia e continuata

  2. Il diradamento o la caduta delle sopracciglia è dovuto all’alopecia

  3. Le sopracciglia crescono deboli e rade a causa dei trattamenti di chemio

Si tratta delle motivazioni più frequenti per le quali le sopracciglia non espletano al meglio la loro funzione, ovvero quella di incorniciare il viso e renderlo più armonioso, ma anche di garantire una espressione più piacevole.

I pigmenti sono bioriassorbibili e vengono iniettati tramite un attrezzo a forma di matita munito di una lama con sopra tanti piccoli aghi che in realtà sono delle piccole lame.

Gli aghi tracciano tante minuscole incisioni sulla pelle, ma non vanno in profondità, anzi agiscono sulla parte superficiale della cute.

Le sopracciglia vengono riprodotte ad uno ad uno e tornano ad infoltire l’arcata sopraccigliare, che può essere delineata secondo le esigenze della paziente e rispettando la forma del viso. Uno dei centri più importanti in Italia è il Belfattolab di Microblading Roma Toni Belfatto.

Quanto dura il microblading

Il trattamento ha una durata di 2 anni o più e può essere ulteriormente prolungato facendo un ritocco che serve per ridare tono al pigmento e ridefinire le sopracciglia.

Il risultato finale è del tutto naturale e garantisce un aspetto ben curato e impeccabile. Per ottenere un risultato perfetto il trattamento deve essere eseguito correttamente e da un esperto professionista.

Bisogna avere molta esperienza in questa tecnica, necessaria per manipolare al meglio lo strumento per praticare le incisioni.

La forma delle sopracciglia deve essere decisa dal professionista in accordo con la paziente e tenendo conto dei lineamenti dei suo viso. Per il resto, è possibile realizzare qualsiasi forma, ad alti di gabbiano, oppure ben folte come si usano al momento.

Nessun rischio con il microblading

Se il professionista è un esperto il trattamento di microblading ha il vantaggio di assicurare una forma di sopracciglia perfetta e delineata in maniera impeccabile.

E’ importante scegliere un esperto specializzato nel trattamento e assicurarsi che i materiali utilizzati siano di elevata qualità. Anche gli strumenti devono essere adeguati e gli aghi devono essere sterili per garantire assenza di rischi.

Si tratta di condizioni fondamentali per evitare allergie o infezioni che possono degenerare e causare ulteriori danni. Solo un professionista assicura un servizio eccellente e non mette a rischio la salute della paziente.

In evidenza
Ti potrebbe interessare