Auto in bilico sul ponte del fiume Mazaro. Passamani fatiscente da mesi.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
08 Giugno 2014 11:22
Auto in bilico sul ponte del fiume Mazaro. Passamani fatiscente da mesi.

Una tragedia sfiorata quella avvenuta qualche ora fa presso il "ponte nuovo" sul fiume Mazaro: un auto con a bordo una donna per miracolo non è precipitata nel fiume. Erano circa le 11,50 quando una Lancia Y, con a bordo una 66enne mazarese, proveniva da via Sebastiano Caboto e si stava dirigendo nel quartiere Trasmazaro. Forse la donna avrebbe perso il controllo dell'auto che è finita sul marciapiedi che costeggia il ponte.

L'auto ha investito il passamani fatiscente segnalato da mesi da una transenna. L'auto fortunatamente si è bloccata in bilico sul ponte (verdi foto 1), mentre il passamani lungo circa una decina di metri è precipitato sul fiume danneggiando la cabina di una barchetta da pesca lì ormeggiata.

Ad arrivare primi sul posto sono stati i vigili urbani con lo stesso comandante Claudio Zummo che hanno avviato le operazioni di messa in sicurezza grazie all'intervento di una squadra dei vigili del fuoco e del locale Commissariato di polizia.

Un mezzo della Guardia Costiera nel frattempo è stato impegnato ad individuare la transenna in fondo (si fa per dire vista la sua quasi innavigabilità) del fiume Mazaro.

L'interrogativo, al di là del presunto malore accusato dalla donna, riguarda però le condizioni fatiscenti di quel passamani la cui pericolosità è segnalata da mesi da transenne (vedi foto 2). Comunque è intervenuta anche un'auto medica del 118 ed ha accertato che la donna, a parte lo shock iniziale, non ha riportato ferite.     

Francesco Mezzapelle

08-06-2014 13,15

{fshare}

In evidenza