All’Ispettore di Polizia Salvatore Pipitone l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
03 Novembre 2019 12:00
All’Ispettore di Polizia Salvatore Pipitone l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”

Il 4 novembre in occasione delle celebrazioni della Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, previste a partire dalle ore 9,30 a Trapani presso il Monumento ai Caduti di Piazza Vittorio Veneto, il Prefetto di Trapani conferirà al cittadino mazarese Salvatore Pipitone l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. Salvatore Pipitone, 62 anni, ispettore di Polizia di Stato in quiescenza dal 1 settembre  2017, ha mostrato infatti sempre fedeltà al proprio lavoro e all’istituzione, ottemperando con grande professionalità ai compiti assegnati.

Fra le motivazioni che hanno portato al conferito della prestigiosa suddetta onorificenza vi è anche “l’elevata professionalità ed impegno che il Pipitone ha mostrato, andando oltre il turno di lavoro, donando lustro all’amministrazione di appartenenza e alla società. Ha sempre mostrato una certa preparazione culturale sia sul proprio lavoro che nel campo dell’Arte, confrontandosi con le realtà artistiche anche a livello nazionali”. Ricordiamo che Salvatore Pipitone ha conseguito nel 1975 il diploma di Maestro d’Arte, presso l’Istituto Regionale d’Arte di Mazara del Vallo, ed il diploma di Maturità d’Arte Applicata, nel 1977, sempre presso lo stesso Istituto.

Ha partecipato alla V edizione della Rassegna nazionale d’arte “Carlo Alberto Della Chiesa”, indetta dal Ministero dell’Interno. Nel campo del volontariato si è distinto come donatore di sangue dal 1974, presso l’Avis. E si è sempre adoperato per l’assistenza ai più deboli e alle persone anziane, partecipando anche al 9° corso pratico di primo soccorso ed atti di emergenza. Ha svolto anche corsi per la formazione del personale di associazioni di Volontariato. Pipitone si è arruolato nel corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza il 1 novembre 1978.

Oltre a vari riconoscimenti, elogi ed encomi solenni per il servizio svolto, gli è stato  conferito: la Croce di Bronzo (05.05.2003) per anzianità di servizio;, veniva conferita la Medaglia di Bronzo (21.03.2006) al merito di servizio, e la Croce di Argento (12.02.2013) per anzianità di servizio. Francesco Mezzapelle

In evidenza