“A Mazara un semplice pronto soccorso cardiologico?”

Giacomo Anselmo (AIPA) solleva interrogativi sul presunto potenziamento della Cardiologia dell’Ospedale “A. Ajello”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Aprile 2021 17:53
“A Mazara un semplice pronto soccorso cardiologico?”

Riceviamo e pubblichiamo una nota di Giacomo Anselmo, presidente della sezione mazarese dell’AIPA (Associazione Italiana Pazienti Anticoagulati) in merito al reparto di Cardiologia dell'Ospedale "A. Ajello" di Mazara del Vallo. Di seguito il testo della nota:

“Noi pazienti mazaresi, in particolare noi Cardiopatici “esterni” monitorati dall’ “U.O.C. Cardiologia con UTIC e Centro di Cardiostimolazione” siamo pazienti di serie B? La componente medica è costituita solo da 4 unità, l’Ambulatorio Cardiologico è CHIUSO dal mese di ottobre. Nonostante i nostri appelli ai Dirigenti Sanitari dell’ASP Trapani, al Direttore Sanitario dell’Ospedale mazarese, al Sindaco di Mazara, ad oggi, non sappiamo quale autorità sanitaria o burocratica ha deciso tale chiusura, né tantomeno ci è dato sapere se e quando riaprirà. Indirettamente ci ha risposto un autorevole cardiochirurgo mazarese, il quale in una intervista ebbe a dichiarare che, non essendoci cardiologi specializzati da poter assumere, questo problema non è risolvibile e quindi nessuno ha colpa di questa situazione ma, aggiungiamo noi, se ti rivolgi al privato non vi sono problemi.

Facendo una ricerca sul sito della regione siciliana, abbiamo trovato questo post<<https://www.facebook.com/regionesiciliana/posts/2878149179098949>>. Allora i cardiologi specializzati ci sono! Perchè il Presidente della Regione, l’ Assessore regionale alla salute e il Commissario Zappalà, che non si degna di riceverci, prima di pensare di istituire altre Unità Operative Cardiologiche, non pensano a completare la pianta organica della Cardiologia Mazarese? Oppure il loro progetto è quello di degradare la nostra Cardiologia ad un semplice pronto soccorso cardiologico? Di tutta questa vicenda, che ne pensano il Sindaco di Mazara, Il Consiglio Comunale, i politici mazaresi e l’attuale Primario facente funzione della Cardiologia mazarese?" 

In evidenza