“Spiaggia senza Barriere”, attiva l’assistenza per la balneazione ai diversamente abili

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
17 Luglio 2014 11:01
“Spiaggia senza Barriere”, attiva l’assistenza per la balneazione ai diversamente abili

"Grazie ad un apposito protocollo d'intesa stipulato fra l'Ammini-strazione Comunale e lo stabilimento balneare 'Malibù' sarà possibile consentire ai diversamente abili

di accedere in spiaggia e di essere assistiti nella balneazione da volontari. La ferma determinazione dell'Amministrazione Cristaldi ha fatto si che tale servizio si potesse realizzare già da questa estate".

Lo ha dichiarato l'Assessore alla Solidarietà Sociale, Anna Monteleone Bonsignore (nella foto), dando notizia che da oggi si attiva il progetto "Spiaggia senza Barriere' presso lo stabilimento balneare 'Malibù' a Tonnarella.

Il servizio consente ai diversamente abili un comodo accesso in spiaggia, grazie ad una speciale passerella, e dà la possibilità di effettuare il bagno con l'ausilio di due particolari sedie a rotelle.

Dal lunedì al sabato i disabili che raggiungeranno il lido Malibù, nel Lungomare Fata Morgana, saranno assistiti, dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00, da volontari dell'U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) ed avranno a disposizione ombrelloni e sdraio gratuitamente forniti dallo stabilimento balneare.

(Comunicato stampa)

17/07/14  12,50

{fshare}

In evidenza