Scritta di benvenuto all’ingresso della Città. Ecco i particolari

L’assessore Michele Reina ha fornito alcuni dettagli tecnici sulla scritta “Benvenuti a Mazara del Vallo”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
27 Luglio 2021 09:18
Scritta di benvenuto all’ingresso della Città. Ecco i particolari

Sta facendo molto discutere i cittadini mazaresi la scritta “Benvenuti a Mazara del Vallo” collocata all’ingresso della Città, sulla rotatoria del tratto della Ss115 all’incrocio fra le vie Salemi e Giovanni Falcone. Si tratta –come vedete dalla foto copertina- di una grossa scritta, un blocco per ogni lettera, che circonda la rotatoria. I blocchi ben fissati davanti all’obelisco sono in polistirolo naturale ricoperti da una resina per proteggere dagli agenti atmosferici. Le lettere sono tutte di color bianco tranne la M iniziale di Mazara in rosso con il carattere che richiama il progetto “Mazara Valley” voluto e sostenuto fortemente dall’Amministrazione Quinci.

Abbiamo contattato l’assessore ai Lavori Pubblici e Servizi alla Città, Michele Reina, che ha spiegato: “l’idea progettuale è stata del dirigente del III settore, l’arch. Maurizio Falzone. Si tratta di un’opera donata da una delle ditte impegnate nella realizzazione di un impianto eolico nel territorio mazarese dopo aver usufruito del passaggio delle pale da quel tratto della Ss115con il necessario parziale smontaggio, e rimontaggio, della stessa rotatoria.Comunque l’opera sarà completata con un impianto di illuminazione ”.

Speriamo che venga risistemata, e ripulita, al più presto, considerata la stagione turistica, la stessa rotatoria, magari abbellita con qualche pianta. Bisognerebbe anche risistemare il tratto antecedente alla rotatoria, quello relativo all’isola pedonale davanti il rifornimento carburanti.

Francesco Mezzapelle

In evidenza