PETROSINO – l’amministrazione concede alle Associazioni l’uso di locali di proprietà comunale

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
12 Aprile 2014 10:14
PETROSINO – l’amministrazione concede alle Associazioni  l’uso di locali di proprietà comunale

L'amministrazione Giacalone, sin dai primi giorni del suo insediamento, ha avuto un rapporto di perfetta collaborazione con le diverse associazioni di volontariato e culturali che sono impegnate sul territorio comunale. E grazie anche al loro contributo, il Comune ha programmato le tante manifestazioni culturali, musicali, ricreative o di natura sociale che sono state organizzate nel corso di questi anni. Per rafforzare questo rapporto e offrire delle migliori condizioni di lavoro alle associazioni, è stato lanciato un bando per l'assegnazione in comodato d'uso di locali ed immobili di proprietà comunale.

Questo l'elenco dei locali che saranno assegnati esclusivamente ad associazioni petrosilene: n. 8 locali che si trovano all'interno del Centro Diurno per minori, disabili ed anziani di via F.sco Crispi; n. 1 locale all'interno dell'ex scuola elementare Baggianotto in via Baglio Inglese Woodhouse; n. 1 bungalow ubicato all'interno della recinzione del plesso scolastico Baglio in viale F.sco de Vita; n. 4 locali dell'ex Scuola Elementare "Cuoco" in via Michele Angileri. Gli immobili affidati verranno consegnati nello stato in cui si trovano ed esclusivamente per le finalità dichiarate e indicate negli statuti delle associazioni. Potranno essere affidati in via esclusiva o in condivisione ad altre associazioni, qualora le attività da svolgere ne rendano compatibile l'uso comune.

La tutela del diritto alla salute ed alla sicurezza sociale, la promozione, l' integrazione per situazioni di emarginazione sociale, la tutela dei soggetti diversamente abili o svantaggiati, minori e anziani; la valorizzazione dell'ambiente, del paesaggio, di specifiche realtà locali e del patrimonio storico ed artistico; la promozione di iniziative culturali e sportive e la produzione di attività teatrali, artistiche, musicali, folcloristiche ecc., sono i settori di attività e di impegno posti come unici requisiti necessari per le Associazioni che intendono richiedere la concessione dei locali.

(Comunicato stampa)

12/04/14  12,15

{fshare}

In evidenza