“Pasqua tra i Vicoli”: l’Associazione Culturale “L’Arrotino e L’Ombrellaio” presenta giorno 23 Marzo una rassegna di cortometraggi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Marzo 2016 17:48
“Pasqua tra i Vicoli”: l’Associazione Culturale “L’Arrotino e L’Ombrellaio” presenta giorno 23 Marzo una rassegna di cortometraggi

Nell’ambito della manifestazione “Pasqua tra i Vicoli”, l’Associazione Culturale L’Arrotino e L’Ombrellaio presenta giorno 23 Marzo dalle ore 18, in via Porta Palermo, una rassegna di cortometraggi realizzati da due eccellenze nel campo dell'arte visiva: Salvino Martinciglio e Annamaria Craparotta .

Saranno proiettati “I dolci della Clausura” di Salvino Martinciglio, Max Firreri e Mario Tumbiolo, sulle realizzazioni delle monache di clausura del monastero di San Michele a Mazara del Vallo, introduzione di Max Firreri e Mario Tumbiolo.

Remembered River” con la partecipazione di Laura Armato e la regia di Salvino Martinciglio, tratto dall’antologia di Spoon Rivers di E.L. Master, introduzione di Salvino Martinciglio

Le città Indivisibili” di Annamaria Craparotta che prende spunto e struttura da Le città invisibili di Italo Calvino, raccontando nove microcosmi presenti all'interno della città di Favara, metafora della Sicilia contemporanea, tra edifici crollati, abusivismo, disfattismo, oblìo, interni fatti d’immagini rare e fuori dal tempo, stridenti contraddizioni, desideri comuni e possibilità di riscatto socioculturale. Caratterizzato da una fotografia cruda e dalla ricerca di una lucida poesia del reale, il film esplora il rapporto tra uomo, luoghi, narrazione e paesaggio culturale, porzioni di realtà restituite attraverso esperienze condotte dall’autrice in prima persona.

21/03/2016

{fshare}

In evidenza