Pacco di droga inviato da Carini a Mazara. La scoperta della GdF

Le Fiamme Gialle, in un controllo ad un'azienda, insospettiti dall'odore proveniente da un pacco non recapitato a Mazara

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
19 Luglio 2021 15:55
Pacco di droga inviato da Carini a Mazara. La scoperta della GdF

Gli uomini delle Fiamme Gialle nel corso di un controllo ad un'azienda insospettiti dall'odore proveniente da un pacco. I finanzieri della Tenenza di Carini hanno eseguito un controllo presso un’azienda di Carini, del settore del trasporto di merci su strada, trovando un pacco contenente 200 grammi di marijuana. Le Fiamme gialle, durante l’attività ispettiva negli uffici e nel magazzino dell’azienda, avevano avvertito un forte odore e individuato un pacco di medie dimensioni, con un lembo strappato, appena rientrato nei locali aziendali per mancata consegna da Mazara del Vallo, dal quale si intravedeva una busta.

Lo stupefacente, che se fosse finito sul mercato illegale avrebbe fruttato circa 1.300 euro, è stato immediatamente sottoposto a sequestro, inoltrando comunicazione di reato alla procura a carico di ignoti, in materia di traffico di sostanze stupefacenti.

In evidenza