Mazara, scade il 16 aprile il termine per richiedere il rimborso dei costi sostenuti per i libri di testo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
24 Marzo 2016 08:49
Mazara, scade il 16 aprile il termine per richiedere il rimborso dei costi sostenuti per i libri di testo

Il servizio “Pubblica Istruzione” del 1° settore comunale (Assessore Adele Spagnolo – dirigente Maria Gabriella Marascia) rende noto che anche per l’anno scolastico 2015/2016 l’Assessorato regionale all’Istruzione ha previsto la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (scuole medie inferiori e superiori) appartenenti a nuclei familiari a basso reddito.

Le istanze per ottenere il rimborso totale o parziale dei costi sostenuti per l’acquisto dei libri di testo dovranno essere presentate entro e non oltre il 16 aprile 2016 direttamente presso le Istituzioni scolastiche frequentate dagli studenti. Possono presentare domanda i nuclei familiari con Isee pari o inferiore ad € 10.632,94.

La Regione accrediterà poi le somme ai Comuni che provvederanno al pagamento.

L’Ufficio comunale della Pubblica Istruzione, dopo avere ricevuto le istanze dalle Istituzioni scolastiche provvederà ad una verifica.

Si invitano pertanto i richiedenti a rispettare il termine per la presentazione delle istanze ed a conservare gli originali degli scontrini fiscali relativi all’acquisto dei libri di testo o ad allegarli direttamente all’istanza.

L'avviso ed il modello di istanza sono scaricabili dalla sezione Amministrazione Trasparente/Bandi e Avvisi Pubblici del portale istituzionale al link: http://www.comune.mazaradelvallo.tp.it/intranet/delibere-determine-ordinanze-altri-atti/pubblicate/bandi-avvisi/avviso-pubblico-39/view 

Comunicato stampa

24/03/2016

{fshare}

In evidenza