Mazara, Il Duemila chiede strada della città intitolata al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Giugno 2017 12:11
Mazara, Il Duemila chiede strada della città intitolata al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi

La recente scomparsa non è impedimento, trattasi di grande personaggio meritevole, come già accadde a Mazara con il Presidente Sandro Pertini, popolarissimo Presidente della Repubblica al quale venne intitolata, da subito, la grande piazza del Belvedere nel quartiere Affacciata.

Ciampi è stato l’unico Capo di Stato italiano ad onorare Mazara del Vallo con una visita ufficiale. Mai un Re, durante una monarchia né un Presidente della Repubblica sono stati protagonisti di questo evento storico per la città. L’intitolazione della via Carlo Azeglio Ciampi è avanzata pubblicamente dal Direttivo dell’istituto Il Duemila.E’ augurabile che la via Carlo Azeglio Ciampi non abbia la stessa mortificazione della brevissima via Amintore Fanfani, uno dei padri della Costituzione, il quale come Presidente del Consiglio dei Ministri visitò Mazara apponendo la sua firma nel Registro d’onore della città.Il Presidente Ciampi ricoprì altre alte cariche istituzionali di Governatore della Banca d’Italia e Presidente del Consiglio dei Ministri.

Arrivò il 13 febbraio 2003, con la consorte in elicottero a Piazzale Quinci accolto dal Sindaco avv. Nicolò Vella. L’evento di portata storica, con pronunciamento di grandi discorsi ufficiali, secondo il cerimoniale del Quirinale, al Teatro Rivoli vide anche la presenza del Governatore della Sicilia, Vescovo, deputati, autorità militari e pubblico entusiasta. Al termine la passeggiata al Lungomare tra applausi della folla fino alla scalinata di piazza Mokarta.L’invito al Presidente Ciampi venne rivolto dal Sindaco Vella in occasione dell’Esposizione Universale del Satiro Danzante a Palazzo Montecitorio a Roma.

Il Presidente della Repubblica nell’accettare, sorprese piacevolmente il Sindaco ricordandogli che aveva fatto piacevole tappa a Mazara, nel suo viaggio di nozze in auto in Sicilia, per gustare le prelibatezze di pesce del famoso chef della cucina siciliana marinara, il proprietario e gestore della trattoria “ Da Nicola”.

Comunicato stampa15/6/2017{fshare}

In evidenza