Mazara, Il Duemila a favore della cittadinanza onoraria ad Anna Maria Sala

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Dicembre 2016 11:33
Mazara, Il Duemila a favore della cittadinanza onoraria ad Anna Maria Sala

Ci sono Clara e Annamaria Sala tra i nomi delle 14 donne che sono state inserite all’interno del primo volume di «Grandi donne siciliane», un libro, con i testi di Guido Fiorito e di Tullio Puglia, che attraverso un lungo percorso racconta la storia di alcune imprenditrici siciliane.

In questo volume, edito dal «Giornale di Sicilia», la prova di come certi muri che hanno confinato le donne nell’ambito della “casa” e del privato siano stati abbattuti.

«Siamo sempre pronte su ogni fronte, multitasking,» racconta Annamaria Sala, la giovaneimprenditrice siciliana e proprietaria, insieme alla sorella Clara, dell’azienda vinicola Gorghi Tondi «siamo imprenditrici ma anche madri e mogli. Riusciamo a fare tutto e con buoni risultati, con passione e tenacia. Ho studiato fuori ma sono tornata in Sicilia».

Tra le imprenditrici coinvolte in questa prima fase dell’iniziativa editoriale del Giornale di Sicilia è stata proprio Annamaria a riscuotere più consensi sul sito gds.it.

Premiata durante la serata al Grand Hotel Villa Igiea da Fabrizia Del Toro, responsabile della filiale di Palermo di Gds Media&Communication, la giovane manager racconta degli equilibrismi di cui le donne sono capaci. Quegli stessi equilibrismi e quelle capacità che, come narra nella sua biografia, contenuta in questo primo volume, le hanno permesso di guidare la Tenuta ereditata dalla nonna, Dora. Un luogo incantato, un vigneto e una riserva naturale da tutelare a pochi chilometri da Mazara del Vallo, all’estremo ovest della Sicilia a un passo dal mare. Oggi l’Azienda, fondata dal padre Michele, è guidata con determinazione e competenza dalle sorelle Clara e Annamaria che si occupano rispettivamente della parte amministrativa e commerciale.

"Il Duemila" propone di conferire la cittadinanza onoraria di Mazara del Vallo ad Anna Maria Sala, manager dell'azienda vinicola Gorghi Tondi, ubicata nella bellezza lacustre del territorio mazarese, produce vini eccellenti. Uno, in particolare, classificato tra i primi dieci della Sicilia, apprezzato e venduto in tutto il mondo.

La signora Anna Maria, moglie e madre, è stata la più votata manager, tra le donne imprenditrici della Sicilia, premiata dal CdS della Media Comunication.Il conferimento di cittadinanza onoraria di Mazara del Vallo è proposto dal Consiglio Comunale, dall'istituto internazionale di ricerca socio-economica e di cooperazione Il Duemila. Dal recente convegno "Coltiviamo la città" il presidente dell'istituto avv. Nicolò Vella, intervenuto, ha messo in luce che la viticultura mazarese tiene il passo grazie al metodo di qualità nella produzione del vino. E ad essere vincente in Italia è anche l'impresa Gorghi Tondi gestita intelligentemente con modernità e tradizione dalla manager Anna Maria Sala.

La sede della Gorghi Tondi, sullo scenario dei laghi, può catalizzare promozione turistica per la Città ed è importante comunicarlo ai grandi tour operator del mondo con un sito web.

Comunicato stampa28/12/2016{fshare}

In evidenza