Mazara, dal 9 dicembre operativa raccolta rifiuti secondo nuovo calendario. Ecco le novità nel dettaglio 

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
07 Dicembre 2020 13:30
Mazara, dal 9 dicembre operativa raccolta rifiuti secondo nuovo calendario. Ecco le novità nel dettaglio 

Entra in vigore oggi,  7 dicembre, ma inizierà di fatto il 9 novembre il nuovo calendario della raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, sia delle utenze domestiche che non domestiche a Mazara del Vallo.  Tali cambiamenti sono in linea con il capitolato d’appalto originario a seguito dell’affidamento al raggruppamento d’imprese Multiecoplast-Ecoburgus della gestione del servizio rifiuti.  L’Amministrazione Quinci ha concordato con la ditta affidataria del servizio (il Raggruppamento Temporaneo d’Imprese “Multiecoplast” s.r.l.

di Sant’Agata Militello, la mandataria, ed Ecoburgus s.r.l. di Carini, la mandante, che a seguito dell’appalto Urega del 2017 ed una serie di contenziosi è subentrato dallo scorso mese di giugno alla Tech srl) “una migliore organizzazione – dichiara l’assessore comunale Caterina Agate- sia per incrementare ulteriormente la differenziazione dei rifiuti che per garantire maggiori interventi ambientali nel territorio con più servizi: uno spazzamento più efficiente, l’introduzione dello spazzamento meccanico ed il lavaggio strade, oltre ad una costante azione di monitoraggio per l’eliminazione delle microdiscariche che si creano a causa di incivili”.

Le novità principali per le utenze domestiche, a partire dal 7 dicembre, sono tre: una riguarda la raccolta del secco residuale che verrà effettuata nella sola giornata del lunedì; la raccolta del vetro viene spostata dal martedì al mercoledì mentre il giovedì non verrà svolto alcun servizio di raccolta porta a porta. La raccolta del multimateriale non viene effettuato più il giovedì, rimangono le giornate di martedì e il sabato. Rimangono le stesse le giornate di raccolta dell’umido, cioè il lunedì (insieme al secco) , il mercoledì (insieme al vetro) e il venerdì.

Oggi è partito lo spazzamento meccanico delle strade che ha visto la pulizia di Corso Umberto I, Piazza Giacomo Matteotti, Piazza Mokarta e via Salemi; si sono inoltre aggiunte il lungomare San Vito (vedi foto di copertina) e viale Africa. “E’ chiaro – sottolinea l’assessore Agate – che non si tratta di minori servizi ma di una riorganizzazione, in quanto il personale che non opererà nella raccolta del secco il mercoledì e venerdì come avviene ora e che non effettuerà porta a porta il giovedì verrà impegnato a potenziare gli altri servizi di spazzamento e pulizia di aree per rendere la nostra Città sempre più pulita e con maggiori percentuali di differenziata.

Per centrare gli obiettivi di una Mazara pulita – conclude l’assessore Agate – occorre la collaborazione di tutti e confidiamo che questa collaborazione ci sia”. A seguito delle molte preoccupazioni manifestate dalla cittadinanza in merito alla sola giornata prevista per la raccolta del secco residuale, l’Amministrazione ha concordato con la ditta qualche cambiamento rispetto al calendario diramato lo scorso 28 novembre. Sarà garantito per le utenze non domestiche il secondo passaggio pomeridiano per la raccolta del secco residuale.

Pertanto, le utenze non domestiche potranno esporre i mastelli del secco residuale entro e non oltre le ore 16 del lunedì. Inoltre alla insufficiente raccolta dei pannolini e dei pannoloni prevista dal nuovo calendario, è stata anticipata la raccolta degli stessi con un ulteriore passaggio settimanale che si aggiunge a quello già previsto in calendario nella giornata del lunedì. I pannolini e i pannoloni potranno essere esposti il lunedì insieme al secco residuale e il giovedì con dei sacchetti specifici che verranno distribuiti a chi ne farà richiesta.

Le domande potranno essere effettuate telefonicamente o tramite whatsapp già a partire da domani 3 dicembre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 ai numeri 0923/671548 oppure 333/6192051. – Numeri Utili: Attivata la linea telefonica 345 291 0787 per segnalazioni, richieste di informazioni e richieste di ritiro di piccoli sfalci di potatura. In fase di attivazione, inoltre, la pagina facebook MazarAmbiente e la mail: info@mazarambiente.it. – Ritiro ingombranti: Per prenotare il ritiro di ingombranti (divani, poltrone, materassi, ecc.) o di Raee (frigoriferi, tv, condizionatori, ecc.) confermato il numero telefonico comunale gestito da personale Aro 0923 671839 in funzione dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 ed anche nei pomeriggi del lunedì e mercoledì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

– CCR: Il Centro comunale di raccolta di via Marsala (angolo via Pace di fronte Lidl) sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle ore 12,30. E’ possibile conferirvi ingombranti, raee (apparecchiature elettroniche), pile esauste, farmaci scaduti, indumenti usati, oli vegetali, accumulatori, batterie auto, latte di  pittura/vernice, sfabbricidi, toner e cartucce stampanti. -          Il Ccr “Ex Stella d’Oriente” ubicato nella Ss 115 è dedicato esclusivamente al conferimento di sfalci da potatura sarà aperto al pubblico il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 7,30 alle ore 12,30.

  Francesco Mezzapelle

In evidenza