Mazara, Banca Carige tesoreria comunale fino al giugno 2019

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Aprile 2018 12:51
Mazara, Banca Carige tesoreria comunale fino al giugno 2019

La Giunta Municipale di Mazara del Vallo ha disposto l'affidamento del servizio di tesoreria comunale, fino al 30 giugno 2019, a Banca Carige s.p.a., che già gestiva il servizio in proroga tecnica.

Dopo che le precedenti 4 gare d’appalto sono andate deserte, in assenza di risposte a manifestazioni d'interesse e nelle more di espletare nuove procedure finalizzate all’individuazione del nuovo soggetto gestore del servizio, la Giunta Municipale su proposta dell’Assessore comunale alle Finanze Vito Billardello ha deciso di assicurare la continuità del servizio di tesoreria, già in proroga tecnica fino al 31 marzo 2018, prevedendo l’affidamento a Banca Carige fino al 30 giugno 2019.Con la stessa delibera di giunta n.66/2018, si incarica il dirigente del settore Finanziario Maria Stella Marino a prevedere nel redigendo bilancio di previsione le risorse occorrenti per il servizio di tesoreria, per un massimo di 30 mila euro, per la copertura dei costi relativi a rimborsi spese, compensi e commissioni.

Il tasso debitore per le eventuali anticipazioni di cassa trimestrali, fino ad un massimo di 300 mila euro, è maggiorato del 3% rispetto al tasso euribor (l'1% in più rispetto alla precedente convenzione).

(Nota stampa Città di Mazara del Vallo)

21/04/2018

{fshare}

In evidenza