Mazara, approvate osservazioni al piano paesaggistico, regolamento per la consulta del turismo e schema per la tesoreria comunale

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
30 Maggio 2017 20:03
Mazara, approvate osservazioni al piano paesaggistico, regolamento per la consulta del turismo e schema per la tesoreria comunale

Il Consiglio Comunale di Mazara del Vallo presieduto da Vito Gancitano ha ultimato questa mattina la sessione consiliare che era stata avviata ieri con la trattazione delle Osservazioni al Piano Paesaggistico, adottato dalla Regione Siciliana con decreto dell’Assessorato dei Beni Cuturali n. 6683/2016.

Con 16 voti favorevoli, all’unanimità dei presenti in aula al momento del voto, il Consiglio ieri ha approvato la proposta della Giunta Municipale di Osservazioni al Piano Paesaggistico, elaborate dal settore tecnico comunale, che si traducono in proposte di modifica dello stesso piano paesaggistico.

Sono 6 le proposte di modifica del piano paesaggistico che riguarda l’ambito di Mazara del Vallo, 5 delle quali proposte dalla Giunta ed una frutto di un emendamento: 1) eliminare l’individuazione delle zone B del Prg quali “aree di recupero” 2) mantenimento del divieto di realizzare lidi solo nell’area di Capo Feto; 3) correzione e giusta individuazione delle aree con essenze erbivore da tutelare; ) 4) eliminazione del divieto di coltivare serre; 5) correzione del divieto di produzione agricola lungo la S.P. Mazara-Torretta; 6) la tutela dei beni monumentali isolati, con previsione di preventivo parere della Soprintendenza anche per lavori edili di lieve entità. Quest’ultima osservazione è frutto di un emendamento proposto dal consigliere La Grutta e fatto proprio dall’intero Consiglio. Le Osservazioni sono state inviate all’Assessorato regionale ai Beni Culturali per le modifiche al Piano Paesaggistico.

Nella seduta di prosecuzione di questa mattina, il Consiglio Comunale ha approvato due debiti fuori bilancio, il regolamento per l’istituzione della Consulta comunale del Turismo, proposta dalla seconda commissione consiliare ed il nuovo schema di convenzione per l’affidamento del servizio di Tesoreria comunale nel periodo 2017/2022 (attualmente e fino a settembre il servizio è in proroga tecnica affidato a Banca Carige). Sospeso, in attesa del parere dei revisori il regolamento “Nonno Vigile”, che sarà trattato nelle prossime sessioni consiliari.

- VISITA PASTORALE DEL VESCOVO AL COMUNE: Domani, mercoledì 31 maggio, l’Amministrazione ed il Consiglio Comunale accoglieranno il Vescovo mons. Domenico Mogavero in visita pastorale al Palazzo di Città, secondo il seguente programma: ore 16 incontro in sala Giunta con Sindaco e Assessori; ore 16,30 incontro con il Consiglio Comunale in aula consiliare.

Comunicato stampa30/5/2017{fshare}

In evidenza