Marsala, prosegue la distribuzione delle mascherine nei quartieri popolari

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Giugno 2020 13:22
Marsala, prosegue la distribuzione delle mascherine nei quartieri popolari

I volontari hanno iniziato dalle Case Popolari di via circonvallazione, hanno proseguito con quelle di via Regione Siciliana e via Istria. Adesso sono in azione ad Amabilina e prestissimo lo saranno anche a Sappusi Prosegue senza sosta a Marsala la distribuzione delle mascherine donate dalla Protezione Civile al Comune. L’Amministrazione Di Girolamo dopo avere disposto che le mascherine fossero inserite nei pacchi spesa e consegnate alle parrocchie perché attraverso le Caritas venissero assegnate alle famiglie più bisognose, dallo scorso fine settimana ha disposto la distribuzione anche nei quartieri popolari.

“Dopo avere effettuato la prima fase della distribuzione, da alcuni giorni abbiamo anche iniziato a dare le mascherine nei villaggi popolari – precisano il Sindaco Alberto Di Girolamo e l’Assessore alle politiche sociali, Clara Ruggieri. La distribuzione ha avuto inizio, dopo una fase preliminare di imbustamento, dal quartiere ad alta densità abitativa di via Circonvallazione. Da venerdì invece i volontari della Croce Rossa  e dell’Associazione “I Fenici” (che non finiremo mai di ringraziare) hanno consegnato i mezzi di protezione sia negli alloggi popolari di viale Regione Siciliana, sia in quelli di via Istria.

Attualmente le mascherine vengono consegnate nel quartiere di Amabilina e successivamente stessa cosa sarà fatta anche in quello di Sappusi. Non dimentichiamo, inoltre,  che ormai da dieci giorni nei pacchi spesa viene anche inserita una confezione da 5 pezzi o più (a secondo dei componenti del nucleo familiare) di questi sistemi di protezione. Ringraziamo anche i parroci e le Caritas che ci hanno aiutato nella distribuzione delle mascherine nelle contrade”. L’azione di  smistamento delle mascherine nel territorio comunale, continua.

 

In evidenza