Laurea ad honorem in “Scienze del Benessere Sportivo” per il cav. Ignazio Rondi

Per il 70enne mazarese laurea honoris causa dall’Istituto Internazionale delle Scienze Sociali di Cagliari

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
29 Luglio 2021 07:51
Laurea ad honorem in “Scienze del Benessere Sportivo” per il cav. Ignazio Rondi

Un importante riconoscimento per un cittadino mazarese, si tratta del cav. Ignazio Rondi, 70 anni, al quale lo scorso 7 luglio è stata conferita, per meriti acquisiti, la laurea honoris causa in Dottore in “Scienze del Benessere Sportivo” dall’Istituto Internazionale delle Scienze Sociali di Cagliari. Ignazio Rondi si è sempre distinto in attività sociali e sportive. Ricordiamo che il cavalier Rondi (socio della Sezione ANFI di Mazara del Vello e Socio della Sezione ANFI Atleti Fiamme Gialle di Castelporziano) qualche anno fa è stato insignito dal Coni della “Stella di Bronzo” quale dirigente sportivo.

Ecco le motivazioni della laurea honorem così come scritto nella pergamena firmata dal Rettore dell’Istituto Internazionale delle Scienze Sociali di Cagliari:

In riconoscimento delle Sue esemplari qualità Morali, Civili, Etiche e Religiose e per la Sua Brillante intelligenza e carriera professionale di Sovrintendente della Guardia di Finanza e con incarichi di responsabilità e comando ora in congedo. Già figlio di un valoroso Milite che ha dato lustro alla Patria, nipote di un reduce di Guerra valente appartenente al 36° Reggimento Fanteria. In possesso della più Alta Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Socio del direttivo dell’A.N.F.I., consigliere e socio fondatore A.N.C.R.I. della sua Città di nascita. Ha conseguito con profitto numerosi certificati di specializzazione nazionali ed internazionali, disparate attestazioni, distinzioni, diplomi onorifici, encomi e benemerenze per il suo eccellente incarico all’interno dell’Arma e per la significativa attività umana e intellettuale. Sublime la sua Attitudine ai principi di legalità modello per le nuove generazioni. La sua straordinaria dedizione alla cooperazione nazionale, internazionale nel settore della Pubblica Assistenza del Volontariato Internazionale.

La sua lodevole e specchiata moralità che lo contraddistinguono in primis per onestà intellettuale, impegno e passione, determinazione e spirito di iniziativa, non sono disgiunte da profonde doti umane”.

Commentando l’importante riconoscimento il cav. Ignazio Rondi ha così dichiarato: “nella vita c'è solo un modo per evitare le critiche: non fare nulla, non dire nulla, e non essere niente. È un onore condividere questo importante momento della mia vita. La laurea è sicuramente una conquista, ma ci sono ancora molte cose che mi aspettano: obiettivi, sfide e opportunità! Tutto è possibile quando si ha fiducia in se stessi”.

La Redazione di Primapaginamazara si complimenta con il cav. Ignazio Rondi per la laurea honoris causa

In evidenza