Interrogazione del consigliere comunale Francesco Foggia sull’ecografico in dotazione alla radiologia del presidio di emergenza di Mazara del Vallo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
29 Aprile 2015 10:36
Interrogazione del consigliere comunale  Francesco Foggia sull’ecografico in dotazione alla radiologia del presidio di emergenza di Mazara del Vallo

Oggetto: “Sostituzione dell’ecografo Acuson 128xp/10 in dotazione alla radiologia del Presidio territoriale di Emergenza di Mazara del Vallo, ormai obsoleto”

Premesso che:- l’ecografo Acuson 128xp/10, in dotazione alla radiologia del Presidio territoriale di Emergenza di Mazara del Vallo, ha circa 20 anni di vita e pertanto risulta essere ormai obsoleto;- il macchinario, già da alcuni anni, presenta una scarsa qualità dell’immagine che in questi mesi è divenuta intollerabile per garantire i livelli essenziali di assistenza ai cittadini;- la macchina appare marcatamente difforme dai requisiti minimi consigliati dalle società scientifiche ecografiche: EFSUMB, SIRM, SIUMB in testa riguardo gli esami di tiroide, mammella e piccoli organi in generale essendo tra l’altro dotata di sonda lineare da 7 MHZ non multifrequenza.

Considerato che:- la scarsa sensibilità del modulo Doppler, specie nei soggetti pediatrici, non consente di fare diagnosi tempestiva di torsione del funnicolo spermatico, momento critico per i tempi chirurgici in cui sia preservata la vitalità del testicolo;- la macchina con scarsa risoluzione spaziale non è dotata di sonde multifrequenza, di seconda armonica di un beam former digitale, del digital compound e delle soluzioni di riduzione del rumore XRES like che rendono difficile la risoluzione ecografica soprattutto in pazienti critici quali quelli che giungono nel Presidio territoriale di Emergenza di Mazara del Vallo, causando pertanto possibili errori diagnostici;Per le riflessioni di cui sopra, s’interrogano: il Sig.

Sindaco On.le Nicola Cristaldi, l’Assessore regionale della Salute Lucia Borsellino ed il Direttore Generale dell’ Asp. Trapani Dott. Fabrizio De Nicola, sulle iniziative che si intendono attivare per porre urgente rimedio a questa criticità e se non si ritenga di provvedere quanto prima, ognuno per le proprie competenze, ad attivarsi affinché possa essere celermente acquistato un macchinario che garantisca la salute pubblica dei cittadini di Mazara del Vallo. Se non si ritenga altresì, nelle more dell’acquisto o della dotazione di un macchinario conforme ai requisiti, di sospendere l’uso dell’ecografo Acuson 128xp/10, in dotazione alla radiologia del Presidio territoriale di Emergenza di Mazara del Vallo.Con l’urgenza del caso, si richiede una risposta scritta e verbale.

Iil consigliere comunaleFrancesco Foggia

(Comunicato Stampa)

29/04/2015

{fshare}

In evidenza