Il PD non partecipa al consiglio comunale in segno di solidarietà agli operatori Ato e annuncia per mercoledì audizione delle parti all’Ars a seguito di richiesta della segreteria all’on Mariella Maggio

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
14 Aprile 2016 20:44
Il PD non partecipa al consiglio comunale in segno di solidarietà agli operatori Ato e annuncia per mercoledì audizione delle parti all’Ars a seguito di richiesta della segreteria all’on Mariella Maggio

Il Partito Democratico di Mazara, coerentemente con quanto deliberato nelle precedenti riunioni di Direttivo, avendo preso atto che la situazione degli operatori della Belice Ambiente continua ad essere drammatica e ancora lontana da un possibile soddisfacente epilogo, ha deciso di non prendere parte con i suoi consiglieri, in segno di solidarietà verso i lavoratori, ai lavori d'aula previsti nella giornata di oggi, non ravvisando tra l'altro negli stessi carattere d'urgenza.

Informa altresì che, grazie al dialogo costante del partito con i propri interlocutori istituzionali regionali, e a seguito dell'incontro avvenuto, in occasione della manifestazione cittadina sul referendum del 17 aprile tra la segreteria del PD, una delegazione di lavoratori dell'Ato e l'on Mariella Maggio, come richiesto dalla segreteria è stata convocata per mercoledì della prossima settimana un'audizione presso la IV commissione Ambiente e territorio dell'Ars sulla questione Ato, in presenza dei sindacati, della Belice Ambiente e del sindaco di Mazara on Nicola Cristaldi.

Nota della segreteria PD Mazara

14/04/2016

{fshare}

In evidenza