Il Mazara Calcio incontra i bambini del Primo Circolo didattico “Daniele Ajello”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
27 Febbraio 2015 09:46
Il Mazara Calcio incontra i bambini del Primo Circolo didattico “Daniele Ajello”

Il calcio inteso come strumento di aggregazione sociale. Quel pallone ha sempre fatto divertire chiunque lo avesse tra i piedi e fa crescere i più piccoli che vengono sempre più attratti dallo sport più amato al mondo.

 Questa mattina due delegazioni del Mazara Calcio hanno fatto visita al 1° Circolo didattico “Daniele Ajello” per incontrare i bambini e avvicinarli al fantastico mondo del calcio. La prima delegazione guidata dal Team Manager Roberto Cacioppo e dai calciatori Cimino e Esposito hanno visitato il plesso “Poggioreale” mentre una seconda delegazione guidata dal direttore generale Gerolamo Di Giovanni e dai calciatori Cammareri e Fontana hanno incontrato i bambini del plesso Santa Caterina. La preside Prof.ssa Eleonora Pipitone e i docenti della scuola sono stati ben lieti di ospitare il primo incontro che la società canarina ha deciso di promuovere.

I bambini, entusiasti dell'incontro, hanno così posto le loro curiosità e le loro domande ai 3 delegati del Mazara Calcio che hanno approfittato dell'occasione per invitarli allo stadio Nino Vaccara per gli allenamenti della prima squadra e per assistere alla partita che domenica si terrà contro il Ribera.La società per l'occasione ha promosso l'iniziativa Bambini allo stadio che permetterà ai genitori dei piccoli di usufruire di uno sconto pari a 2€ per l'acquisto del biglietto mentre i bambini avranno diritto all'ingresso gratuito.

“L'esperienza di stamattina- testimonia Roberto Cacioppo- mi ha riempito il cuore.  I bambini sono l'anima dello sport e bisogna avvicinarli al mondo sportivo per suscitare in loro quei valori di socializzazione, fratellanza e altruismo che il calcio insegna.”

Comunicato stampa Mazara 26/02/2015{fshare}

In evidenza