Il cardiologo Nicolò Di Giovanni sostiene la candidatura a sindaco di Pino Siragusa

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Marzo 2014 14:08
Il cardiologo Nicolò Di Giovanni sostiene la candidatura a sindaco di Pino Siragusa

I suggerimenti di seguito trattati dal Dr. Nicolò Di Giovanni saranno parte essenziale ed integrante del programma elettorale del candidato sindaco Giuseppe Siragusa. Ha scritto così Di Giovanni (in foto) già primario di cardiologia dell'ospedale "Ajello":

"Se è vero, come è vero, che la salute costituisce il bene primario e se è vero, come è vero, che il Sindaco è il primo responsabile della salute pubblica, il problema sanità deve essere in cima al programma elettorale di un candidato Sindaco.

La completa chiusura dell'ospedale senza un' adeguata struttura sostitutiva e la mancata organizzazione di una rete specialistica territoriale veramente efficiente sono state per Mazara l'ennesima dimostrazione dell'assenza di capacità e volontà politica regionale nonché amministrativa locale.

L'azione della prossima amministrazione dovrà essere rivolta a:

• Intervenire a livello decisionale, regionale e nazionale, per garantire il completamento dei lavori di ristrutturazione del presidio ospedaliero, come previsto, evitando una mortificante ennesima incompiuta;• Ottenere assicurazioni sul ritorno di tutti i Reparti costretti ad emigrare presso altri presidi o, quantomeno, data la prevista allocazione di un acceleratore lineare, garantire la realizzazione di un attrezzatissimo servizio di radiologia dotato anche di una modernissima TAC, di RMN, ecografi d'avanguardia oltre alla radiologia convenzionale, di un efficientissimo laboratorio di analisi e di una modernissima farmacia;• Impegnarsi affinché nascano i seguenti reparti:Oncologia medica;Oncologia chirurgica;Anestesia con terapia intensiva rianimatoria;Cardiologia con utic, centro di aritmologia per impiantistica diPace-Maker e Defibrillatori ed ablazioni dei substrati aritmogeni ,Centrale di tele cardiologia;Sale operatorie d'avanguardia;Punto nascita.Inoltre il territorio dovrà essere potenziato adeguatamente per garantire prestazioni specialistiche di alto livello in tempi accettabili."

28-03-2013 15,00

{fshare}

In evidenza