Gibellina, cultura euro mediterranea ed africana dialogano a Blue Sea Land

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
10 Ottobre 2014 20:52
Gibellina, cultura euro mediterranea ed africana dialogano a Blue Sea Land

Seconda tappa di Blue Sea Land è stata ieri sera lo "Spettacolo delle Nazioni" a Gibellina con l'incontro fra le delegazioni dei Paesi partecipanti

del Mediterraneo, dell'Africa e del Medioriente allargato alla terza edizione di Blue Sea Land, l'Expo delle eccellenze agro-ittiche-alimentari

Nella seducente atmosfera della Fondazione Orestiadi ed in particolare nel Museo delle Trame Mediterranee sono stati accolti gli ospiti che hanno potuto ammirare fra le diverse opere d'arte nella location curata da a cura di Achille Bonito Oliva anche il vernissage della mostra "La porta dell'attimo" con opere recenti del pittore cinese Li Xiang Yang.Successivamente vi è stata una degustazione di prodotti agroalimentari di eccellenza, vedi in primis quelli dell'industria casearia, olivicola e dell'ortofrutta in generale.

La serata si è conclusa presso l'auditorium della cittadina del Belice con musiche e danze siciliane e del Ghana. Ad esibirsi sono stati il gruppo folcloristico siciliano "Sicilia Beddra" e due gruppi di danzatori di diverse etnie del Paese Africano.

Durante la serata il Console del Ghana a Palermo, dott. Francesco Campagna, ha presentato il progetto "Korai x Kente" nato a Palermo dalla sinergia tra la società Korai-Territorio, Sviluppo e Cultura, il Ghana Business Forum e i maestri artigiani siciliani. Il progetto intende valorizzare il Kente, "il tessuto dei Re", quale espressione della cultura materiale ed immateriale del Ghana uno dei trenta Paesi partecipanti a Blue Sea Land 2014. Il progetto, sostenuto anche dai produttori di Kente di Bonwire, villaggio storicamente primo produttore del tessuto, prevede la produzione di coppole siciliane con il tessuto ghanese grazie alla partnership con La Coppola Storta, rinomata azienda artigianale siciliana che produce e distribuisce coppole ed accessori made in Sicily.

Il Sindaco di Gibellina, arch. Rosario Fontana ha così spiegato: "Gibellina negli anni ha lavorato in questi decenni con il sen. Ludovico Corrao alla costruzione un ponte con il mondo arabo e con il Mediterraneo, grazie a Blue Sea Land ed alla sinergia stabilita già dallo scorso anno con il Distretto della Pesca allunghiamo questo ponte verso l'Africa. La cultura –ha sottolineato Fontana- è un collante fondamentale per l'avvio di una cooperazione economica; la manifestazione è una grande occasione per valorizzare il nostre territorio e le sue eccellenze. Il prossimo anno, inoltre, saranno completati i lavori del Cretto di Alberto Burri del quale ricorreranno i cento anni della nascita; a Burri sarà dedicata una retrospettiva presso il Guggenheim di New York".

In foto, I danzatori del Ghana

(Comunicato)

10/10/14  20,00

{fshare}

In evidenza