Escavazione fiume Mazaro: entro fine marzo il risultato delle analisi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
23 Marzo 2014 08:58
Escavazione fiume Mazaro: entro fine marzo il risultato delle analisi

"Entro il 31 marzo il Centro Nazionale di Ricerca, con il quale abbiamo in essere una convenzione, consegnerà l'esito delle analisi dei fanghi del Fiume Mazaro. Grazie a tali analisi sarà possibile indire la gara d'appalto per l'escavazione

del letto del fiume e riconsegnare alla piena navigabilità il Mazaro. Il progetto, già redatto dal Genio Civile Opere Marittime, prevede una prima trance di finanziamento, ottenuto dal Ministero per l'Ambiente, di 2,2 milioni di euro già spendibili per effettuare il dragaggio. Come sempre, mentre altri si cimentano in incontri e promesse, la nostra Amministrazione si contraddistingue per i fatti concreti che riesce a realizzare. Tra i vari interventi, ricordiamo che a Tonnarella abbiamo rifatto ampi tratti di strada crollati che in passato erano stati lasciati all'incuria e all'abbandono".

Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo, on. Nicola Cristaldi.

"Lo sviluppo del Fiume Mazaro – prosegue Cristaldi - è stato al centro della nostra azione non solo con il grande progetto di escavazione ma anche attraverso altri interventi, in primis il rifacimento della banchina Pammilo e la realizzazione della banchina Ducezio, ma anche l'aver riportato sul fiume la 'chiatta'. Immaginiamo nel futuro ormai prossimo la nascita attorno al Fiume di una nuova e florida economia con la trasformazione del Mazaro in un incantevole porto turistico per imbarcazioni da diporto che la nostra Città merita."

(Comunicato stampa)

23/03/14  10,00

{fshare}

In evidenza