Castelvetrano, PD: “Scioglimento del Comune rigoroso ma doveroso”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
23 Giugno 2017 14:56
Castelvetrano, PD: “Scioglimento del Comune rigoroso ma doveroso”

Il ruolo primario delle istituzioni pubbliche è quello di influenzare i comportamenti della società amministrata alla legalità, alla libertà, al rispetto delle regole, a spezzare quella rete di complicità, di indifferenza e di contiguità di cui la mafia si nutre. Apprendiamo con grande amarezza, pertanto, quanto accaduto al Comune di Castelvetrano e le osservazioni contenute nelle relazioni del Ministro dell’Interno e del Prefetto di Trapani, alcune delle quali già oggetto, nel recente passato, di denuncia politica del Partito Democratico per rendere la macchina amministrativa comunale più efficiente e più trasparente possibile.E tuttavia non possiamo che ritenere lo scioglimento del Comune, per accertati fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso, un provvedimento sì rigoroso ma al tempo stesso doveroso e necessario a tutela della nostra comunità.Mai perdere, tuttavia, la fiducia nell’alto valore della Rappresentanza, nelle Istituzioni democratiche e nella Politica, che rendano lo Stato e non la mafia, modello vincente per la gente.Saremo presenti e, ove ce ne sarà data la possibilità, con la formula più adeguata daremo il nostro contributo al risanamento sociale e culturale di cui la città ha bisogno, anche senza rappresentanza nelle istituzioni cittadine, offrendo la nostra collaborazione ai Commissari e sostenendone l’operato, senza disperdere lo slancio programmatico di idee e soluzioni alle esigenze del territorio condiviso in questi mesi con i cittadini.Abbiamo il diritto di credere ad un cambiamento da consegnare alle generazioni future.

Abbiamo il dovere e la responsabilità di sostenere il ripristino della legalità nell’azione amministrativa ed il completo affrancamento dalle influenze della criminalità.Rivolgiamo alle liste della coalizione con le quali abbiamo partecipato il percorso elettorale ed a tutte le forze politiche del territorio l’invito alla condivisione di una rigorosa posizione ed un quotidiano impegno contro l’indifferenza, contro il compromesso morale, contro la mafia.

Comunicato stampa23/6/2017{fshare}

In evidenza