Casa della comunità Speranza cerca giovani laureati nel ruolo di Educatore per il sostegno scolastico

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
17 Settembre 2015 09:31
Casa della comunità Speranza cerca giovani laureati nel ruolo di Educatore per il sostegno scolastico

Dal prossimo mese di ottobre, l’Associazione Casa della Comunità Speranza in collaborazione con altri operatori, attiverà un servizio gratuito di accompagnamento extrascolastico per i bambini e i ragazzi iscritti alle scuole di Mazara del Vallo, dando la priorità a quelli di origine straniera.

Gli studenti saranno seguiti nei percorsi di alfabetizzazione e nello svolgimento dei compiti assegnati per casa, nonché in percorsi di perfezionamento delle competenze acquisite a scuola al fine di favorire l’apprendimento e motivare gli studenti alla frequenza scolastica.

Inoltre, gli studenti iscritti potranno partecipare settimanalmente anche ad attività ludiche o laboratori formativi e creativi di arte, musica, teatro, ballo, giornalismo.

Le attività didattico-educative si rivolgono a studenti che frequentano la scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado e si inseriscono in un percorso più ampio di accompagnamento alla scolarizzazione degli studenti di diverse etnie.

L’associazione Casa della Comunità Speranza offre uno sportello di orientamento dedicato alle famiglie di nuovo insediamento e attiva i servizi di aiuto alle iscrizioni alle scuole dell’obbligo, monitoraggio presenze in aula, rapporti scuola-famiglia, rapporti con le istituzioni (Comune, Istituti Scolastici).

Questa attività di aiuto agli studenti e alle loro famiglie ha lo scopo di ridurre il fenomeno di abbandono scolastico e quello della devianza minorile già in crescita negli ultimi anni, migliorare l’autostima soprattutto degli alunni con difficoltà nell’apprendimento della lingua italiana, sensibilizzare e responsabilizzare gli alunni nel rispetto delle regole comuni.

Per ottimizzazione dei servizi da erogare, l’Associazione Casa della Comunità Speranza, ricerca per il periodo ottobre-maggio 2015, giovani laureati preferibilmente nell’ambito tecnico scientifico, con documentata esperienza nell’ambito della formazione e nell’animazione, da inserire nel ruolo di “Educatore per il sostegno scolastico”.

Si richiede una disponibilità immediata, attitudine al contatto con i minori, conoscenza della lingua inglese, ottime capacità comunicative e di saper operare in contesti condivisi.

Si offre inquadramento con contratto UNEBA part-time a tempo determinato per la figura di riferimento.

Inviare la propria autocandidatura con il curriculum vitae munito di foto, autorizzazione al trattamento dei dati personali e dichiarazione di non avere carichi e/o procedimenti penali pendenti, esclusivamente all’indirizzo email: casadellacomunitasperanza@gmail.com, in unico documento formato PDF nominato con cognome_nome_educatore, entro e non oltre il 25 settembre 2015.

Non saranno prese in considerazione tutte le candidature prive dei requisiti richiesti e quelle pervenute oltre il termine stabilito.

 

17/09/2015

{fshare}

In evidenza